Ecco perché i gatti hanno una piega della pelle alla base dell’orecchio

Ce li abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, ma spesso non li osserviamo con molta attenzione. Parliamo dei nostri animali domestici, che spesso nascondono segreti anche dopo anni di convivenza.

Per esempio, molti proprietari di gatti notano a un certo punto una caratteristica molto peculiare dei loro amici felini. Una piccola piega, o tasca di pelle, alla base dell’orecchio. È come se le orecchie dei nostri gatti fossero ‘tagliate’ e la pelle si fosse sdoppiata. Ma ovviamente non si tratta di una ferita, bensì di una parte normalissima del loro corpo. Ma che cos’è questa piega? E qual è la sua funzione?

Si chiama “tasca di Henry”

La piega, o tasca, alla base dell’orecchio dei gatti ha un nome scientifico ben preciso. Si chiama tasca di Henry. In realtà, non sono soltanto i gatti ad averla, ma anche altri animali come i pipistrelli e alcune razze di cani. Ma a che cosa serve? Le teorie sono diverse.

Ecco perché i gatti hanno una piega della pelle alla base dell’orecchio

La tasca di Henry conserva ancora molti segreti, perché gli scienziati non sono tutti d’accordo sulla sua funzione. Ci sono diverse ipotesi. Quella più accreditata afferma che la tasca serva per amplificare i suoni più deboli, specialmente quelli acuti, e quindi permettere al gatto di avere un udito molto più fino.

Un’altra teoria afferma che la tasca di Henry sia semplicemente una struttura che aiuta il gatto a muovere più agevolmente le orecchie, per esempio ad appiattirle contro la testa in caso di pericolo, o quando si prepara a uno scontro con un altro animale. Ecco perché i gatti hanno la tasca di Henry secondo molti scienziati. In ogni caso, si tratta di una struttura molto importante per i nostri amici felini e a cui dobbiamo prestare attenzione.

Potrebbe diventare un ricettacolo di pulci

Attenzione, perché la tasca di Henry può diventare una fonte di pericolo per la salute del nostro gatto in alcuni casi. Per esempio, è uno dei posti preferiti dove si nascondono le pulci. Se notiamo che il nostro gatto si gratta ossessivamente le orecchie, il problema potrebbe essere non all’interno dell’orecchio, ma appunto in questa piega di pelle.

Questo avviene specialmente con i gattini giovani, che dovrebbero essere mantenuti sempre puliti, anche se non gli facciamo un bagno completo. Assicuriamoci quindi che sia sempre pulita e, se notiamo qualcosa di strano, rivolgiamoci prontamente a un veterinario

Lettura consigliata

Se il gatto la fa fuori dalla lettiera probabilmente è per questo motivo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te