Ecco perché è meglio non mangiare pollo a Capodanno

La notte di San Silvestro è tradizionalmente dedicata al cenone e ai festeggiamenti per l’anno nuovo in arrivo. Quest’anno, le limitazioni imposte dal Governo impediranno agli italiani di ritrovarsi con parenti e amici in lunghe e festose tavolate. Certamente, però, moltissimi vorranno brindare al nuovo anno sperando possa essere migliore del 2020. Ci sono molte abitudini che la tradizione consiglia per ottenere prosperità e fortuna nei mesi a venire. I riti scaramantici popolari prevedono anche di evitare determinate azioni o cibi il primo giorno dell’anno. Per evitare un periodo di sfortuna, sarà quindi consigliabile non consumare carne di alcun volatile a San Silvestro. Le ali potrebbero infatti far volare via la fortuna in arrivo. Insomma, ecco perché è meglio non mangiare pollo a Capodanno!

I metodi per non allontanare la fortuna

In tutto il mondo, le tradizioni popolari consigliano i migliori modi per non scacciare la fortuna in arrivo con il nuovo anno. In Sudamerica, ad esempio, si sconsiglia di girare senza soldi a Capodanno per evitare di restare a tasche vuote tutto l’anno. Allo stesso modo, in alcuni Paesi Europei è abitudine non lasciare vuota la dispensa nella notte di San Silvestro. In passato si temeva infatti che così facendo si sarebbe patita la fame nei mesi successivi. Anche le pulizie di casa sono da evitare i primi giorni del nuovo anno. Il timore è che, insieme alla polvere, si possa spazzare anche la buona sorte arrivata a mezzanotte.

Ecco perché è meglio non mangiare pollo a Capodanno

Se i frutti di mare sono notoriamente un alimento benaugurante, lo stesso non si può dire dell’aragosta. La tradizione consiglia infatti di evitare questo crostaceo perché abituato a camminare all’indietro. Il rischio sarebbe quello di trascorrere il nuovo anno senza avanzare e anzi perdendo quanto conquistato precedentemente. Abbiamo visto che per la tradizione popolare il cibo è un’allegoria della fortuna e della sfortuna. Meglio quindi stare attenti a tavola ed evitare alimenti che possano scacciare la buona sorte. Ecco perché è meglio non mangiare pollo a Capodanno, così come altri volatili o l’aragosta.

Consigliati per te