Ecco perché dobbiamo prestare attenzione a questa azione del nostro cane che se ripetuta spesso può essere sintomo di ansia o stress

Interpretare i bisogni del proprio cane non è mai cosa facile. Capita spesso che il cane compia delle determinate azioni che hanno un significato ben preciso che noi non sappiamo interpretare. Altrettanto spesso può succedere che un cane compia un’azione che a noi sembra innocua mentre invece è sintomo di qualcosa di più serio. E allora come fare a capire quando dobbiamo preoccuparci?

Ecco perché dobbiamo prestare attenzione a questa azione del nostro cane che se ripetuta spesso può essere sintomo di ansia o stress

La consapevolezza è sempre il primo passo. Informarsi su cosa possano significare determinate azioni è sempre utile per prevenire ed intervenire se necessario. Anche se pensiamo di conoscere già la risposta dobbiamo essere consapevoli.

Esistono infatti delle azioni che se ripetute in determinati momenti della giornata o della vita del nostro amico a 4 zampe possono avere un significato diverso. Una di queste azioni è lo sbadiglio.

Noi esseri umani siamo portati a pensare che lo sbadiglio sia un’azione involontaria del cane dovuta a stanchezza o spossatezza. In realtà noia e stanchezza possono essere solamente uno dei motivi per cui il nostro cane sbadiglia. Ecco perché dobbiamo prestare attenzione a questa azione del nostro cane che se ripetuta spesso può essere sintomo di ansia o stress.

Perché il nostro cane sbadiglia?

Lo sbadiglio è una forma di rilassamento muscolare. Nei casi più comuni è dovuto semplicemente a noia o a stanchezza. In alcuni casi, invece, un cane sbadiglia quando è felice perché ha bisogno di rilassare i muscoli eccitati dalla felicità. La stessa cosa succede in situazioni di ansia o stress.

Quando un cane è sottoposto a forti sforzi emotivi può accadere che sbadigli ripetutamente e spesso nell’arco della giornata. Questo succede perché il nostro animale sta cercando di alleviare la tensione muscolare attraverso appunto lo sbadiglio.

Se vogliamo capire se il nostro cane sbadiglia a causa di ansia o paura basta osservare gli altri movimenti del corpo. Infatti, se ha le orecchie abbassate e la coda tra le zampe probabilmente sarà in uno stato emotivo negativo. Invece, se ha le orecchie alzate e scodinzola mentre sbadiglia è più plausibile che sia per la felicità.

Approfondimento

Se il nostro cane ripete continuamente questa azione che può sembrare innocua potrebbe soffrire di qualcosa di più grave

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te