Ecco lo studio specialistico che svela quale sistema operativo è più ficcanaso tra Android e iOS

L’eterna guerra di sicurezza tra Android e iOS ha forse raggiunto un punto importante. E stavolta potrebbe essere davvero definitivo. Il Trinity College di Dublino ha messo in atto uno studio molto preciso, condotto dal ricercatore Douglas Leith. Il progetto si basa sull’analisi della quantità di dati che viene condivisa tra il sistema operativo e la società proprietaria.

Il risultato potrebbe sorprendere molti Lettori. Gli Esperti della Redazione di ProiezionidiBorsa hanno raccolto i dati ed è venuto fuori qualcosa di molto interessante. Le società hanno subito preso delle posizioni molto precise, in particolare quella che è venuta fuori come “perdente”. Dunque, ecco lo studio specialistico che svela quale sistema operativo è più ficcanaso tra Android e iOS.

Android contro iOS

Lo studio del dottor Leith del Trinity College dimostra che lo scambio di dati tra Android e Google sarebbe circa venti volte superiore a quello tra iOS e Apple. Un risultato netto, e l’azienda di Mountain View si è subito schierata contro di esso.

Ma di quali dati si tratta? Presto detto. Gli smartphone comunicano con la loro azienda madre non solo per attività ordinarie, ma soprattutto per la telemetria quotidiana.

Il flusso di dati è composto da informazioni inviate da applicazioni comunissime: Chrome, Messenger, Google Docs, Safari, iCloud, Drive, YouTube, Siri e tante altre. La simulazione effettuata per la rilevazione replicava l’utilizzo comune e quotidiano di uno smartphone. Reset, rimozione e riattivazione della SIM, spegnimento e riaccensione del GPS, login in varie app, visualizzazione di foto e altre operazioni simili.

Venti volte tanto

Leith, su queste basi, ha rilevato che all’accensione iOS invia circa 42 kilobyte di dati mentre Android circa 1 megabyte. In situazione di inattività, Android raggiunge 1 megabyte di dati inviati in 12 ore. iOS, invece, nello stesso lasso di tempo raggiunge 52 kilobyte di dati inviati.

L’analisi demografica sul territorio americano mostra dei risultati potenzialmente incredibili: Google riceve 1,3 terabyte di dati in 12 ore, Apple “solo” 5,8 gigabyte. Ovvero, venti volte meno rispetto al colosso di Mountain View. Ecco lo studio specialistico che svela quale sistema operativo è meno sicuro tra Android e iOS, con risultati inaspettati.

Sia Apple che Google hanno però rigettato la ricerca. Soprattutto la metodologia usata. Entrambe le società hanno sottolineato l’impegno infuso sulla trasparenza dei dati e sul tracking delle informazioni. Insomma, gli utenti dovrebbero sentirsi al sicuro.

Ecco svelato, dunque, lo studio specialistico che svela quale sistema operativo è più ficcanaso tra Android e iOS. La Redazione consiglia comunque di non utilizzare mai sistemi non ufficiali o non garantiti dalle società.

 

Consigliati per te