Ecco lo strumento che in pochi conoscono per risolvere il problema dei peli per casa

I nostri amici a quattro zampe sono per tanti di noi dei veri e propri membri della famiglia. Ci prendiamo cura di loro, li coccoliamo e li viziamo con giochi e cibi prelibati. Che si tratti di cani o di gatti, gli animali domestici tra i più diffusi, ci siamo trovati tutti con questo problema. Il periodo della muta del nostro cucciolo è il peggiore per quanto riguarda la pulizia della casa.

Anche se siamo sempre lì con l’aspirapolvere ad aspirare peli in giro, sembrano non finire mai. Basta distrarsi un secondo e vediamo il divano ricoperto di ciuffi e ciuffi di pelo. Durante questo periodo è assolutamente normale, anche per cani e gatti a pelo corto. Ma se ci sembra di notare troppo pelo e delle chiazze di alopecia meglio contattare subito il veterinario. In questo modo scongiureremo eventuali patologie o infezioni che potrebbero causare l’eccessiva perdita di pelo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Ecco lo strumento che in pochi conoscono per risolvere il problema dei peli per casa

In generale i cani rispetto ai gatti sono più propensi alle spazzolate per eliminare il pelo morto. Il gatto, anche quello più affettuoso e che ama le coccole, non sopporta molto il guanto o la spazzola. Quindi procedere con regolari spazzolate è sicuramente più complicato. Ma inoltre il pelo della muta è leggermente più difficile da eliminare con la classica spazzola.

Infatti esiste uno strumento che di solito usano i toelettatori. Si chiama slanatore ed è facilmente acquistabile nei negozi di animali oppure online. Ha la forma di una specie di rasoio ma non serve per tagliare il pelo. Lo dice il nome stesso, serve a districare i nodi e a rimuovere il pelo da cambiare. Una sorta di pettine a denti stretti che rimuove i peli che altrimenti volerebbero in giro per casa. Non solo, usando lo slanatore eviteremo anche che il gatto ingerisca il pelo pulendosi. Scongiurando la creazione di boli di pelo che potrebbero portare a problemi gastrici.

Quindi, ecco lo strumento che in pochi conoscono per risolvere il problema dei peli per casa. Da oggi in poi usando lo slanatore noteremo subito meno peli su tessuti e superfici. Acquistiamone uno adatto per il tipo di pelo del nostro animale domestico, quello per il cane sarà diverso da quello per il gatto. Non solo per le dimensioni ma anche per la durezza differente del manto peloso. Meglio posizionare il gatto o il cane su una coperta o un panno che poi butteremo via. Così tutto il pelo che verrà via non andrà ad attaccarsi ad altri tessuti.

Un ultimo consiglio

E se ci sono ancora troppi peli in giro per casa e non sappiamo come toglierli? In un precedente articolo abbiamo svelato un trucco davvero furbo che può aiutarci. “Eliminare i peli del nostro gatto da praticamente qualsiasi tessuto non è mai stato così facile grazie a questo oggetto super economico”.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te