Ecco l’esilarante esercizio che fa bene alla salute e regala successo sul lavoro

Tutti sappiamo quanto lo stress, la fatica e le preoccupazioni possano compromettere lo stato di salute. Non abbiamo bisogno di ulteriori evidenze scientifiche per sapere quanto il nostro fisico e primo fra tutti l’intestino, sede del sistema immunitario, risenta dei ritmi sballati e di una dieta scorretta.

Tutto finisce poi per riflettersi sull’intero organismo che comincia a evidenziare piccoli grandi disturbi. Ma quanto possiamo dire invece sulla felicità?

Se l’infelicità influisce negativamente sulla nostra salute, sarà vero anche il contrario? La felicità è in grado di non farci ammalare?

Ecco l’esilarante esercizio che fa bene alla salute e regala successo sul lavoro

Patch Adams ne era profondamente convinto e ha dedicato la sua vita per dimostrarlo. La felicità ci mantiene in salute. E lui e molti altri come lui tutt’oggi lo sperimentano in ambito medico e ospedaliero.

Infatti gli studi scientifici a riguardo sono moltissimi e tutti concordano sull’efficacia della produzione di endorfine “l’ormone della felicità” che contrastano efficacemente quelli dello stress come il cortisolo. Per fare ciò è sufficiente allenarsi a ridere. Infatti una sana risata allena i polmoni, ossigena cuore e cervello e migliora la circolazione.

Un nuovo aspetto però viene indagato dagli studiosi del St. Edwards University in Texas che puntano i riflettori su un altro aspetto dell’efficacia della risata.

L’importanza della risata sul posto di lavoro

La stimolazione positiva del corpo indotta da una sana risata non è solo positiva nel processo di guarigione da una malattia o come strategia preventiva. Fa benissimo anche per instaurare relazioni positive in ambito lavorativo. Vediamo i principali benefici:

  1. spezza le tensioni;
  2. migliora il rapporto con sé stessi;
  3. crea nuove relazioni fra colleghi;
  4. incentiva e facilita il lavoro di gruppo;
  5. attiva il cervello;
  6. stimola le strategie di problem solving.

Insomma i benefici in ambito lavorativo sono innumerevoli e molti datori di lavoro se ne sono accorti. Per migliorare la resa dei propri dipendenti investono in corsi e attività che li stimolano a ridere e ad essere sereni insegnando un approccio alla vita più positivo.

Il consiglio

Abituarsi a ridere in qualsiasi contesto, vincendo il naturale imbarazzo dell’inizio, aiuta il cervello a trovare nuove idee e nuovi punti di vista. Non risolve i problemi ma ci predispone in una condizione favorevole per farlo donandoci nuove energie. Ecco l’esilarante esercizio che fa bene alla salute e regala successo sul lavoro: la risata di gruppo è la soluzione vincente per star bene, sconfiggere tristezza, pessimismo e negatività.

Consigliati per te