Ecco le piante da coltivare nel nostro giardino sempre al sole

Che belli che sono i giardini ed i balconi inondati dal sole. Soprattutto se sono curati e pieni di piante colorate. Non tutte le piante, però, possono resistere tante ore sotto il solleone estivo. Molte, infatti, sono più delicate e seccano già dopo poche ore. Ecco le piante da coltivare nel nostro giardino sempre al sole.

La natura bella e colorata

Al contrario di quel che si potrebbe pensare, non è difficile trovare piante che resistono bene al caldo ed al sole. La natura ci mette a disposizione arbusti, piante rampicanti, piante da vaso, piante grasse ed anche quelle aromatiche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Essendo piante molto resistenti, non hanno bisogno di cure e attenzioni particolari. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Ecco le piante da coltivare nel nostro giardino sempre al sole

Partiamo con l’hibiscus, o ibisco, che fiorisce proprio da giugno a settembre e regala fiori colorati ad imbuto veramente bellissimi. In inverno può essere coltivata in casa, così da diventare parte dell’arredamento interno.

La portulaca è forse quella che meglio resiste al sole estivo. I suoi fiori danno allegria con tutta la loro varietà di colori. È una pianta buona anche da mangiare in insalata ed apporta una buona dose di omega 3.

Se abbiamo bisogno di una bella pianta rampicante, ecco la clematis. Ha una bellissima fioritura colorata e ci permette di ricoprire un muro o anche di creare delle pareti divisorie fiorite. È una pianta molto forte, che resiste sia al caldo che al freddo.

La plumbago ci regalerà dei bellissimi fiori celesti. Per questo è nota anche come gelsomino azzurro. È una bellissima pianta ricadente che renderà i nostri terrazzi o balconi veramente scenografici.

In ultimo la passiflora, che hai dei grandi fiori particolarissimi. La parte verde, opportunamente trattata ed essiccata, viene usata per preparare infusi ad azione calmante.

Ecco che così siamo pronti a goderci l’estate dal nostro piccolo angolo di paradiso.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te