Ecco le mosse per uscire velocemente dai tuoi debiti

Ecco le mosse per uscire velocemente dai tuoi debiti. I debiti sono un problema per moltissime persone. Molte di più di quelle che pensiate. Anzi, se vi soffermate un attimo, sicuramente conoscete qualcuno che abbia troppi debiti. In questo articolo non ci soffermeremo sul perché si faccia debito. Ma sulle mosse da fare per uscirci il più velocemente possibile.

Prima, però, bisogna che capiate come nasce il problema del debito. Che è una spirale viziosa. Si spende più di quello che si guadagna —> Si riduce la propria capacità di risparmio —> Si fa un debito —> Si fa un debito per ripagare il debito di prima —> e si torna a spendere più di quello che si guadagna. Questa è una spirale viziosa, come detto. Che va assolutamente spezzata. Per farlo, bisogna individuare le cause dei propri debiti. Che di solito sono che si spende più di quello che si guadagna. Magari per cercare di raggiungere un tenore di vita troppo alto per le proprie possibilità. E quindi si cerca di ripagare debiti con altri debiti. E magari si usa il debito fatto per pagare le spese ricorrenti.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

In realtà, tutte queste cose risentono di un difetto fondamentale. Il fatto di non fare alcuna pianificazione finanziaria. E, di conseguenza, della sua mancanza. Quindi, vediamo come riuscire a spezzare questo terribile circolo vizioso del debito.

Ecco le mosse per uscire velocemente dai tuoi debiti

Non sono molte, ma sono fondamentali. Ci limiteremo ad elencarle, al fine che le possiate comprendere. In un successivo articolo andremo ad affrontarle una ad una. Per vedere come applicarle.

a) Razionalizzare le spese;

b) Non fare più debiti;

c) Utilizzare la tecnica della “palla di neve”;

d) Tagliare le carte di credito;

e) Pagare in contanti;

f) Chiudere i fidi;

g) Reinvestire somme aggiuntive;

h) Vendere oggetti inutilizzati;

i) Farsi un fondo di emergenza;

l) Consolidate i debiti in un unico finanziamento;

m) Surrogate il mutuo;

n) Negoziate le condizioni.

Una dozzina di metodologie, non di più. Alcune molto intuitive e su cui non varrebbe neanche la pena discutere. Altre meno, ma risolutive, come la “palla di neve” (per cui dovrete aspettare…).

Abbattere la quota capitale

Ogni debito è fatto di due parti. La quota capitale, cioè quanto si deve restituire. E gli interessi. Cioè quanto ci costa quel denaro ricevuto in prestito. Il vostro nemico non sono gli interessi, ma la quota capitale. Perché abbattere la prima abbatte anche i secondi. L’obiettivo principe di qualunque riduzione del debito deve essere pagare la quota capitale. Solo così si liberano risorse aggiuntive. Questo è l’unico aspetto che dovete realmente tenere a mente. Abbattete la quota capitale, ad ogni costo. Solo così vi liberete davvero dai vostri debiti.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.