Ecco le 3 cose da sapere sul nuovo MacBook Air

Ecco le 3 cose da sapere sul nuovo MacBook Air. Tutti gli appassionati dei prodotti della Apple fremono per l’imminente uscita del nuovo modello di portatile.  Modello, amato soprattutto perché considerato uno dei prodotti meno costosi di tutta la gamma della Apple. La scorsa primavera, in pieno lockdown, era già uscito un MacBook Air che aveva stupito tutti gli amanti dei prodotti della Mela. Ma questo modello M1 promette di essere davvero una rivoluzione per le prestazioni e le funzionalità. Allora, ecco le 3 cose da sapere sul nuovo MacBook Air.

Quando è uscito il MacBook Air?

Non è ancora uscito. Infatti il nuovo modello di MacBook Air M1 è stato presentato il 10 novembre 2020 e sarà disponibile per la vendita a partire dal 17 novembre, sia negli store che nell’e-commerce della casa madre. Il prodotto è comunque attualmente in prevendita per tutti coloro che vogliono garantirsene un esemplare appena uscito sul mercato.

Quali prestazioni offre il nuovo modello di MacBook Air M1?

Una delle caratteristiche principali di questo nuovo MacBook Air è quella di sfruttare un processore M1 Apple. Di cosa si tratta? Di un processore molto intelligente che alterna core ad alte prestazioni con core a risparmio energetico, con l’obiettivo di trovare il giusto compromesso fra questi due aspetti ugualmente importanti. Lo schermo è da 13 pollici, perfetto per garantire un’esperienza visiva di alta qualità ma al tempo stesso garantire una certa leggerezza del modello, che nasce per essere trasportato ovunque senza alcuna difficoltà. Il MacBook Air viene venduto in due versioni, la Pro e la Mini, entrambe perfette sia per lavorare che per il gioco in quanto velocità, potenza e memoria consentono davvero ogni tipo di utilizzo, anche quello che mette maggiormente sotto pressione il processore.

Quanto costa il nuovo MacBook Air?

Il prezzo di partenza è di 1.159 euro. Per questa cifra i clienti si aggiudicano il prodotto di base, che ha una memoria di 8 Giga e un SSD di 256 Giga. Per i clienti che, però, hanno necessità di un prodotto più performante, è possibile richiedere delle piccole modifiche come la RAM da 16 Giga e la SSD di 1 terabyte. Un prodotto con queste caratteristiche ovviamente sale di prezzo: il MacBook Air più performante può arrivare ad un costo che sfiora i 2.350 euro.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te