Ecco l’alternativa fai da te ai panni cattura polvere, economici, resistenti e riutilizzabili

Un’alternativa fai da te ai panni cattura polvere che si acquistano. Economici, facili da utilizzare, attirano perfettamente la polvere e potremo avere un pavimento pulito e ordinato. In questo articolo spieghiamo come ottenere questo effetto senza acquistare alcun prodotto.

I panni cattura polvere sono molto diffusi, perché permettono di pulire rapidamente il pavimento e di liberarsi della polvere sia a terra che sui mobili. Si dice che questo sia dovuto alla speciale struttura dei panni.

Ecco l’alternativa fai da te ai panni cattura polvere, economici, resistenti e riutilizzabili

Acquistare i panni cattura polvere ha un prezzo che può pesare sul bilancio familiare. Inoltre questi panni non sarebbero sostenibili, perché sono monouso e finiscono nella spazzatura indifferenziata dopo essere stati utilizzati.

Ecco perché oggi presentiamo delle alternative rispettose dell’ambiente a questi panni, e anche più economiche. Probabilmente abbiamo già in casa i materiali che ci servono. Eccoli elencati:

  • una scopa o un mocio, in cui possiamo bloccare uno straccio per la pulizia;
  • un flacone spray con acqua;
  • una vecchia maglietta di cotone che non indossiamo più.

Una volta che abbiamo tutti gli utensili, tutto ciò che dobbiamo fare è tagliare la maglietta e farne delle pezze. Assicuriamoci di tagliarle della misura giusta affinché si adattino alla scopa o al mocio.

Se non siamo sicuri delle dimensioni, possiamo utilizzare un metro per misurare quanto deve essere grande il pezzo di tessuto per la nostra scopa. Quest’ultima andrebbe spesso lavata e disinfettata.

Se vogliamo evitare lanugine o fili tirati, possiamo anche cucire i bordi del tessuto appena tagliato.

Questa soluzione fai da te funziona benissimo

Ecco l’alternativa fai da te ai panni cattura polvere, economica ed efficace. Blocchiamo o avvolgiamo il pezzo di stoffa nella scopa. Spruzziamo il tessuto con un po’ d’acqua dal flacone spray. Utilizziamo solo un po’ d’acqua, il tessuto non deve essere del tutto bagnato. Successivamente passiamolo sul pavimento. Polvere e capelli si impiglieranno nel tessuto di cotone inumidito, proprio come con il prodotto acquistato.

Quando abbiamo finito di spolverare, possiamo lavare le nostre pezze e metterle ad asciugare fino al momento in cui dobbiamo utilizzarle di nuovo. Per uccidere i germi, dovremmo lavare regolarmente gli stracci utilizzati.

Queste pezze inumidite possiamo utilizzarle anche per spolverare mobili e scaffali. Anche se spolverare è fastidioso, con questi consigli e trucchi potremo rimuovere la polvere dalla nostra casa più velocemente e tenerla lontana. Inoltre rispetteremo l’ambiente e risparmieremo denaro.

Lettura consigliata

Come pulire le zanzariere da polvere e sporco senza smontarle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te