Ecco l’allenamento perfetto per rimettersi in forma dopo le vacanze senza farsi male

Le vacanze sono quasi arrivate alle fine per milioni di italiani e il rientro può essere davvero traumatico. Non solo a livello psicologico ma anche a livello fisico. Durante le ferie tendiamo spesso a lasciarci andare e a sacrificare l’allenamento sull’altare del relax e della buona cucina. Ma niente paura. Ecco l’allenamento perfetto per rimettersi in forma dopo le vacanze senza farsi male. E con i giusti accorgimenti potremo provarlo anche all’aria aperta, almeno finché le giornate estive ce lo permetteranno.

Ecco l’allenamento perfetto per rimettersi in forma dopo le vacanze senza farsi male

La parola d’ordine per rimettersi in forma dopo un periodo di stop e stravizi è una: gradualità. Il nostro obiettivo è quello di riabituare piano piano il corpo allo sforzo e di riscoprire il piacere di allenarsi. Per questo è sempre meglio iniziare con gli esercizi che ci piacciono di più. Solo in un secondo momento dovremmo aumentare il peso e la durata dello sforzo.

In linea di massima per ripartire possiamo provare con tre sedute di esercizi a settimana da mezz’ora ciascuna. Il tutto alternato a un giorno di riposo tra una sessione e l’altra. Per la riattivazione è sempre meglio optare per un programma total body, ovvero una scheda di allenamento che interessa tutta la muscolatura. In questo modo saremo preparati non appena arriverà il momento di rialzare i carichi.

Anche se ci alleniamo spesso con i pesi dobbiamo procedere in modo progressivo. Abbassiamo il carico di kg per una o due settimane e non appena non sentiamo più la fatica torniamo ai carichi abituali.

Proviamo anche a inserire nell’allenamento qualche nuovo esercizio che non abbiamo mai provato. La novità è sempre positiva e potrebbe darci quegli stimoli che abbiamo perso durante le vacanze.

In ogni caso prima di partire con il fai da te dovremmo sempre consultare un esperto o un personal trainer qualificato. Sarà lui a fare una stima della nostra situazione psico-fisica e a consigliarci il programma giusto per ricominciare ad allenarci senza rischiare infortuni.

L’importanza degli esercizi aerobici e dell’alimentazione

Al di là del tipo di esercizi che scegliamo due cose non dovranno mai mancare: il lavoro aerobico e un’alimentazione sana.

Finché le giornate lo permettono dedichiamoci alla camminata veloce, alla corsa, alla bici e al nuoto. Sono tutte attività fondamentali per riattivare il metabolismo, migliorare le condizioni dell’apparato cardio-circolatorio e smaltire gli eventuali chili accumulati.

Il rientro dalle vacanze dovrebbe coincidere anche con la fine dei regimi alimentari sbagliati. Reintroduciamo frutta e verdura nella dieta e scegliamo alimenti carichi di fibre. Ci serviranno per purificare l’organismo dalle scorie delle mangiate estive. E per fortuna abbiamo a disposizione la dieta mediterranea, la più completa in assoluto e la migliore per prevenire patologie anche molto gravi.

Approfondimento

5 esercizi fondamentali per bruciare davvero i grassi e avere un fisico da copertina

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te