Ecco la vera liquidità che dovresti mantenere sul tuo conto corrente per non perdere soldi

Sul tuo conto corrente per non perdere soldi quanta liquidità dovresti mantenere? Non c’è chiaramente un limite al denaro da tenere sui conti correnti. Come giacenza libera e quindi subito disponibile. Ma in realtà c’è un nemico invisibile che erode il potere d’acquisto del tuo capitale liquido.

Si tratta dell’inflazione che si può combattere solo riuscendo a far rivalutare il capitale. Quantomeno in linea con l’aumento annuo del costo della vita. Allora, ecco la vera liquidità che dovresti mantenere sul tuo conto corrente. Proprio per non perdere soldi.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ecco la vera liquidità che dovresti mantenere sul tuo conto corrente per battere la svalutazione

Lasciare i soldi sul conto corrente pensando di non perdere denaro è uno sbaglio. Il capitale è infatti al sicuro, perché non si corrono i rischi di investimento. Ma in realtà i 100.000 euro oggi fermi sul conto corrente che fanno? Quanto varranno tra 10 anni?

Saranno sempre 100.000 euro al netto dei costi di tenuta del conto corrente. O quasi. Basti pensare che con un’inflazione media annua al 2% i soldi sul conto corrente di quanto si svalutano? Dopo 10 anni? Di quasi il 22% utilizzando la formula dell’interesse composto.

Perché tenere a lungo troppi soldi sul conto non conviene

Nessuno è di certo disposto a subire la perdita sopra indicata. Che è in tutto e per tutto come un investimento che è andato male. E quindi, che fare? In genere la vera liquidità da lasciare sul conto corrente non dovrebbe superare i 12 mesi. Ovverosia il fabbisogno finanziario proprio e della famiglia per 1 anno. Il resto andrebbe investito in linea con il proprio profilo di rischio. A breve, a medio ed a lungo termine diversificando. Perché c’è da battere quel nemico invisibile che si chiama inflazione.

Attenzione inoltre ai depositi garantiti in caso di bail-in

Inoltre, bisogna mettere in preventivo il rischio che la banca dove hai aperto il conto corrente entri in crisi. Ed in caso di bail-in i depositi sono garantiti ma solo fino a 100.000 euro per intestatario. Grazie al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Mentre l’eventuale eccedenza è potenzialmente aggredibile da parte dell’istituto di credito. Quando ha fatto ricorso proprio alla procedura di salvataggio interno.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.