Ecco la tecnica che risolve finalmente l’inconveniente di avere pochi minuti al giorno per truccarsi bene

Una pelle levigata, labbra perfettamente colorate e occhi magnetici rappresentano caratteristiche davvero invidiate. Difficile riuscire a vantarle tutte se non si conoscono i trucchi alla base del make up. Eppure i tantissimi impegni quotidiani e le giornate piene rendono difficile poter dedicare più di 5 minuti al trucco.

La soluzione si chiama make up alla parigina ed ecco la tecnica che risolve finalmente l’inconveniente di avere pochi minuti al giorno per truccarsi bene. Realizzarlo è semplicissimo, a patto di conoscere questi veloci passaggi e i pochi prodotti da utilizzare.

Il risultato sarà semplicemente strepitoso, almeno quanto questo make up per tutti i giorni pronto in 5 minuti e con pochi prodotti.

Che cos’è il trucco alla parigina che sempre più donne amano

Il make up aiuta a nascondere qualche piccolo difetto che ci arreca insicurezze e a valorizzare i nostri punti di forza. Con il trucco è possibile, ad esempio, ringiovanire il viso definendo lo sguardo grazie a una tecnica per occhi felini che spopola da tempo.

Il vero vantaggio del make up alla parigina, però, è di essere un trucco svelto e pure veloce. Si tratta di far apparire il viso così naturale e curato da perdonare anche qualche piccola e naturale imperfezione del viso.

Semplice a dirsi, ma anche a farsi. Bisognerà infatti dare “dei piccoli colpi di fondotinta”. Questo significa usare una base leggera, che non ha bisogno di essere troppo lavorata e sfumata.

Ecco la tecnica che risolve finalmente l’inconveniente di avere pochi minuti al giorno per truccarsi bene

Per un trucco parigino il secondo passaggio fondamentale è quello di usare un blush caldo e rosato, da applicare sulle guance. In questo caso è fondamentale usare un prodotto in crema o in stick, insomma qualcosa da applicare e sfumare con le dita.

Un piccolo trucco consiste nell’applicare il blush anche sulla gobbetta del naso. Si tratta della parte centrale del setto e basterà congiungerla leggermente con le 2 punte di blush sulle guance. Questo ricrea un effetto abbronzatura baciata dal sole davvero interessante.

In questo trucco niente smokey eyes o troppi ombretti. Prelevare giusto un po’ di beige e sfumarlo nella piega e sotto le ciglia inferiori, ma direttamente con le dita.

Una bella passata abbondante di mascara sopra e sotto e l’ultimo tocco: matita e rossetto rosso fuoco. Servono una texture vellutata e un rosso seducente. È questo gesto a incendiare un make-up sbrigativo e semplicissimo anche per le principianti.

Approfondimento

E bastano solo pochi prodotti per truccarsi naturalmente bene anche a 50 o 60 anni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te