Ecco la super ricetta per gli anemici

Il fegato, ovviamente quello di vitello o bovino, è un cibo molto particolare. In passato veniva consumato molto, oggi invece si sta perdendo un po’ il consumo di questo cibo. Il fegato non è un cibo per tutti, anzi lo è per pochi. Questo è dato dal fatto che è molto amaro.

Spesso ci si chiede se il fegato faccia bene o male alla salute, più volte è stato confermato che in realtà il fegato è un alimento molto nutriente. Quest’organo è pieno di proteine, ha contenuto medio di grassi, pochi carboidrati ed è ricco di ferro (super consigliato per gli anemici infatti). Il fegato però come si mangia? Vediamo delle ricette che ci faranno apprezzare il fegato come facevano un tempo i nostri antenati. Ecco la super ricetta per gli anemici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Come cucinare il fegato

Pronti? Bene, iniziamo subito. Ecco la super ricetta per gli anemici. Un piatto veramente gustoso che vi farà tornare ad amare il fegato. E chi non lo ha mai mangiato, lo scoprirà cucinato in un modo fantastico. Prendete i ceci e fateli bollire in acqua calda per molto tempo. Il fuoco deve essere lento, non abbiate fretta. Poi prendete del cavolo nero e lo mettete a bollire in acqua salata. Nel frattempo prendete un padella, schiacciate dell’aglio, ci mettete dell’olio e un po’ di peperoncino.

Prendete il cavolo nero e lo passate dalla pentola alla padella. Fatelo rosolare, ma non troppo perché deve rimanere croccante. Ora prendete i vostri ceci e li versate in un frullino con un po’ di acqua di cottura e un po’ di olio. Se notate che la crema sta diventando troppo solida, aggiungete un po’ di acqua e infine la salvia. Poi setacciate per bene la crema che avete fatto.

Ora asciugate bene il fegato dal sangue, tagliatelo a fettine e infarinatelo. Posizionatelo nella stessa padella dove avete fatto rosolare il cavolo nero. Aggiungete poi del sale e sfumate il tutto con del vinsanto. Non cuocere troppo il fegato sennò diventerà duro. Ora passate a preparare il piatto. Create una base con la crema di ceci, mettete il fegato di vitello e sopra adornate il tutto con delle foglie di cavolo nero.

 

Approfondimento

La ricetta: fegato alla veneziana.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te