Ecco la strategia per guadagnare puntando sul titolo azionario di Piazzetta Cuccia

Puntare su titoli che hanno una buona potenzialità di rialzo è una ottima strategia per fare soldi in Borsa. Se un investitore vuole guadagnare scommettendo sull’apprezzamento di asset, deve cercare di puntare su azioni che abbiano buone possibilità di crescita.

Mediobanca è, in questo momento, un titolo le cui probabilità di rialzo sono interessanti. Gli esperti di ProiezionidiBorsa, hanno analizzato l’azione. Ecco la strategia per guadagnare puntando sul titolo azionario di Piazzetta Cuccia.

Adesso è un buon momento per investire in azioni?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Il titolo soffre la negatività del settore bancario

Il grafico del titolo Mediobanca (MIL:MB) ha una buona impostazione tecnica. La scommessa è quella che nelle prossime sedute i prezzi possano rimbalzare e portarsi verso i massimi delle ultime settimane. Vediamo più in dettaglio cosa attendersi dal titolo.

L’azione viene da un mese particolarmente difficile. Da fine agosto i prezzi hanno iniziato una discesa che gli ha portati da un massimo di 7,7 euro a un minimo di 6,4 euro.  Il calo dei prezzi è dovuto non tanto alle difficoltà del titolo, ma al brutto andamento di tutto il comparto azionario bancario di Milano. Mediobanca, pur non essendo una banca tradizionale, ha comunque pagato queste sofferenze.

Comunque, il titolo si è difeso molto meglio degli altri bancari. Verifichiamolo confrontando l’andamento dei prezzi di Mediobanca e di Unicredit. Negli ultimi 3 mesi il titolo di Piazzetta Cuccia ha guadagnato il 5%, mentre Unicredit ha perduto quasi il 14%.

Ecco la strategia per guadagnare puntando sul titolo azionario di Piazzetta Cuccia

Adesso i prezzi dell’azione hanno raggiunto un livello di prezzo importante. Infatti nella seduta del 25 settembre si sono appoggiati al supporto dinamico che passa per i minimi del 29 giugno e del 4 agosto.

Unite questi livelli di prezzo con una linea e prolungatela fino alla fine di settembre. Ecco che questa passerà esattamente per il minimo del 25 settembre. In realtà sono i prezzi che l’hanno riconosciuta e qui sono rimbalzati.

Da qualche seduta l’azione si sta muovendo in laterale tra 6,5 e 6,8 euro. Il primo segnale rialzista arriverà con il superamento del livello di 7 euro. Il target potrebbe essere area 7,7/7,8 euro. Perché massimo degli ultimi 6 mesi e perché in quell’area sta per passare una linea di resistenza dinamica.

Questa si individua unendo i massimi del 19 giugno e del 21 luglio. Non è un caso che sia perfettamente parallela al supporto sopra indicato.

Va da sé, che una discesa dei prezzi sotto 6,4 euro negherà l’impostazione rialzista e spingerà i prezzi in basso, almeno in area 6 euro. Dove chiuderanno un gap aperto nella seduta del’1 giugno.

Approfondimento

I prezzi di questa azione sono sempre raddoppiati negli ultimi sei anni e promettono di continuare. Scopri qui di quale titolo si tratta.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.