Ecco la soluzione definitiva per ristrutturare casa veramente gratis

Il superbonus al 110% oramai tutti hanno imparato a conoscerlo. E’ quello che permette di ristrutturare casa e accumulare un credito di imposta con lo Stato del 110% delle spese fatte per i lavori. Ma la cosa più bella è che questo credito può essere ceduto e quindi si possono fare i lavori a costo zero.

Fantastico, in teoria. Ma nei fatti? Vediamo quali sono le difficoltà reali e l’innovativa opzione, per cedere il credito d’imposta al 110%. Ecco la soluzione definitiva per ristrutturare casa veramente gratis.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Super bonus al 110% perfetto sulla carta, ma nella realtà?

Il superbonus è una idea straordinaria. Nella mente del legislatore quella che dovrebbe fare ripartire l’economia rimettendo in moto il settore dell’edilizia, da sempre volano della crescita italiana.

Ma una idea per funzionare, deve anche essere applicabile e il super bonus al 110% non è di facile applicazione. Basti pensare che a distanza di tre mesi dalla sua entrata in vigore, ancora non è partito.

Il problema sta nella cessione dei crediti, in teoria a banche o a imprese che svolgono i lavori di ristrutturazione. Tra le banche per ora si sono attivate Banca Intesa e Unicredit, individuando delle linee guida. Anche Poste Italiane ha di recente offerto questa opzione ai suoi clienti.

Ecco la soluzione definitiva per ristrutturare casa veramente gratis

Sta per nascere una soluzione che potrebbe rendere veramente operativo e conveniente la cessione del credito d’imposta. Si tratta di una piattaforma sul web dove si potranno mettere in vendita i crediti di imposta maturati. Ad acquisirli saranno banche, assicurazioni, fondi, ecc. che con l’acquisto dei crediti potranno abbattere il loro debito col fisco.

Di fatto una specie di borsa online per l’acquisto e la vendita del credito acquisito post ristrutturazione da privati e condomini. Ci stanno lavorando tre aziende, Workinvoice, Crif e Pwc e dovrebbe essere pronta entro la fine dell’anno.

Grazie a questa soluzione, chiunque vanti un credito d’imposta al 110%, lo potrà cedere su questa piattaforma vendendolo, presumibilmente al valore del 100%.

Approfondimento 

Clamorose novità per il superbonus al 110% sulle ristrutturazioni edilizie. Leggi qui.

Consigliati per te