Ecco la serie tv tutta italiana che a settembre ci terrà incollati al divano

Abbiamo appena scoperto come scegliere il servizio di streaming più adatto a noi e siamo pronti a entrare nel fantastico universo delle serie tv. Tra le decine e decine di proposte disponibili e prossime all’uscita ci sono alcune serie davvero imperdibili. E oggi noi di ProiezionidiBorsa parleremo proprio di una di esse. Ecco la serie tv tutta italiana che a settembre ci terrà incollati al divano. Stiamo parlando di “Luna Park”, serie ambientata nella Roma degli anni ‘60, prodotta interamente nel nostro Paese e con un cast d’eccezione. È il momento di capire perché è così speciale e di scoprire i protagonisti e le prime informazioni sulla trama.

Ecco la serie tv tutta italiana che a settembre ci terrà incollati al divano

Fin dal primo trailer “Luna Park” ha incuriosito addetti ai lavori e semplici appassionati di serie tv. La serie si preannuncia infatti ricca di colpi di scena e sorprese. Il tutto è ambientato nella meravigliosa e suggestiva atmosfera della Roma degli anni ‘60. Le protagoniste sono Nora, giostraia sbarcata in città con il Luna Park e Rosa, ragazza allegra e spensierata che però nasconde una grande sofferenza.

Sarà il loro incontro a scatenare una serie di eventi e rivelazioni in cui si scopriranno i passati nascosti delle rispettive famiglie. Le due, infatti, sono legate. Ma in che modo e con quali implicazioni lo scopriremo soltanto con il passare degli episodi.

Ma ciò che rende “Luna Park” così speciale sono le sottotrame e i significati nascosti. Le due ragazze saranno protagoniste di storie d’amicizia, amori e divertimenti tipici di un’età che dovrebbe essere spensierata ma che in realtà non lo è.

Dove vedere “Luna Park” e il cast

“Luna Park” sarà disponibile a partire dal prossimo 30 settembre 2021 in esclusiva su Netflix ed è composta da sei episodi. L’ideatrice del progetto è Isabella Aguilar, già sceneggiatrice di Baby, anch’essa presente nel catalogo di Netflix. I registi sono Anna Negri e il giovane Leonardo D’Agostini, premiato nel 2019 con il Nastro d’Argento come miglior regista esordiente. Nei panni della protagonista Nora troveremo invece Simona Tabasco, già all’opera in “Doc” e “I Bastardi di Pizzofalcone”. Al suo fianco ci saranno l’esordiente Lia Greco (nel ruolo di Rosa), Paolo Calabresi e Guglielmo Poggi. Presente nel cast anche la giovane e talentuosa Ludovica Martino, attrice classe 1997 già vista in “Sotto il sole di Riccione”.

Approfondimento

Ecco le 5 serie Tv che ci terranno incollati al divano dopo le vacanze

Consigliati per te