Ecco la ricetta di un ottimo liquore alle more di gelso con aggiunta di grappa

I liquori sono buonissimi se consumati dopo pranzo. Lasciano quel sapore dolciastro, specialmente se sono alla frutta, che è molto piacevole. Si possono preparare in tanti modi. Esiste il liquore al cioccolato, al limone ma oggi ne vedremo uno particolare: il liquore alle more. Si tratta di una ricetta molto semplice e sbrigativa. È molto fresco, ricorda l’estate e si può consumare tranquillamente anche d’inverno per i più nostalgici delle alte temperature.

Quali sarebbero i benefici delle more

Sono frutti molto conosciuti e anche molto consumati. Ottime con lo yogurt ma anche per realizzare diversi dolci. Oltre a questo, sono ricche di vitamina C, antiossidanti e tantissimi sali minerali. Li possiamo dunque considerate un alimento super per la nostra salute. Sembrerebbero avere anche attività antinfiammatoria e antibatterica.

Ingredienti

Per preparare 500 ml di liquore serviranno:

  • 250 g di more;
  • 250 g di zucchero;
  • 300 ml di acqua;
  • 250 ml di alcol.

Ecco la ricetta di un ottimo liquore alle more di gelso con aggiunta di grappa

Il primo passaggio da fare, fondamentale, è quello di lavare la frutta. Così facendo andiamo a rimuovere eventuali batteri. Successivamente prendiamo una ciotola e versiamo lo zucchero insieme alle more. Giriamo con un cucchiaio in modo che lo zucchero si sparge bene. A questo punto possiamo aggiungere i 250 ml di alcol puro e chiudiamo con un coperchio. Se prepariamo il tutto all’interno di un contenitore con chiusura ermetica sarà molto meglio.

Possiamo lasciare a macerare per circa 10 o 15 giorni. Una volta al giorno è consigliato scuotere il barattolo o la ciotola che contiene il liquore. Facendo così avremo un risultato finale migliore. Una volta passati i 15 giorni, possiamo allungare con acqua. Giriamo di nuovo il tutto e possiamo passare alla filtrazione. Verseremo tutto il liquore all’interno di bottiglie che andranno ben chiuse. Lasceremo ancora a riposare per altri 10 giorni circa. Conserviamo in frigorifero e il liquore alle more sarà pronto per essere consumato.

More alla grappa

Esiste anche la versione con la grappa e il basilico. In questo caso riponiamo le more in un contenitore e le alterniamo con le foglie di basilico. A questo punto aggiungiamo la grappa e 4 cucchiai di miele. Conserviamo in un luogo asciutto e lontano dal sole, ricordando sempre di agitare il barattolo almeno una volta al giorno. Questa è un’ottima alternativa per chi ama la grappa in tutte le sue forme. Sarà perfetto da consumare un bicchierino dopo i pasti. Ed ecco la ricetta di un ottimo liquore alle more rivisitato con grappa e basilico.

Lettura consigliata

Come fare un’ottima cheesecake vegana senza cottura con crema al cioccolato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te