Ecco la ragione segreta sul perché è difficile dimagrire e come invece riuscirci 

Il non riuscire a dimagrire è un vero e proprio enigma. Effettivamente ci sono persone che mangiano tranquillamente più del dovuto e mantengono sempre il loro peso forma, e altre che invece cercano di mangiare di meno per perdere peso, ma non ci riescono, o almeno non in modo duraturo. Ebbene ecco la ragione segreta sul perché è difficile dimagrire e come invece riuscirci.

Dimagrire è una questione di cibo?

Comunemente si pensa che per dimagrire basti mangiare di meno. Eppure ci sono persone in sovrappeso, che nonostante si limitino nell’assunzione giornaliera dei cibi, non riescono a dimagrire, oppure se lo fanno, ritornando ad un’alimentazione normale riprendono subito peso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Questo fatto che sembra inspiegabile, ha trovato una risposta scientifica. E sembra che il dimagrire non sia una questione di cibo, o almeno non la più importante.

Il ruolo dell’intestino

Secondo il dott. Jean-Marc Robin cofondatore della Società di Medicina nutrizionale, la possibilità di avere un peso forma dipende anche dall’intestino e in particolare dal microbiota intestinale. In pratica, ciò che si chiama anche flora batterica. Sono in pratica i miliardi di batteri che vivono all’interno del nostro intestino a fare la differenza.

Secondo il dott. Robin il microbiota svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo ed è proprio il microbiota disequilibrato la causa del sovrappeso.

Un fatto stupefacente.  Ecco la ragione segreta sul perché è difficile dimagrire e come invece riuscirci

In una ricerca americana condotta da Matam Vijay-Kumar, del Department of Pathology, Emory University, USA, hanno fatto un curiosissimo esperimento. I ricercatori hanno perso due topini, uno in notevole sovrappeso e l’altro con peso normale. E hanno loro scambiato le rispettive flore intestinali.

Il risultato è stato che il topo grasso pur continuando a mangiare il 30% in più dell’altro come sua abitudine, perdeva però il 42% del suo grasso.

Il contrario è avvenuto durante un dono di microbiota nel 2015 in Francia, da una figlia obesa alla madre magra, che ne aveva bisogno. La madre inspiegabilmente cominciò ad ingrassare ben che i suoi pasti fossero frugali come prima.

Un microbiota sano

Tutto questo ci dice come sia molto importante per l’equilibrio del nostro organismo e per mantenere un giusto peso, avere un microbiota ben bilanciato. Per ottenerlo la cosa migliore è rivolgersi dal medico nutrizionista di fiducia che certamente saprà consigliare la giusta alimentazione che fa al caso.

Leggiamo pure quest’altro articolo che ci racconta come il nostro microbiota si sia formato in centinaia di migliaia di anni, e come sia importante per il nostro corpo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te