Ecco la prelibata ricetta della pasta al forno con besciamella veloce da preparare ma anche perfetta per svuotare frigorifero e dispensa

La pasta al forno, con le lasagne e i cannelloni, è tra i piatti più apprezzati dagli italiani. Perfetta per essere portata in tavola in occasioni speciali ma anche, semplicemente, nel fine settimana.

Il pranzo della domenica tra parenti, infatti, vede spesso come protagonista proprio questo piatto.

Esistono diverse varietà di pasta al forno capaci di mettere d’accordo tutti quanti. Un piatto semplice da preparare che permetterà anche di liberarsi di provviste che si hanno in frigorifero da tempo.

Oggi si andrà a vedere la ricetta di una pasta al forno deliziosa a base di carciofi.

Ecco la prelibata ricetta della pasta al forno, con besciamella e carciofi, che lascerà a bocca aperta.

I carciofi non hanno bisogno di presentazioni, sono ortaggi diffusissimi in questo periodo in tutta Italia. Sono molti, infatti, coloro che decidono di portare in tavola proprio questo ortaggio. Non è un mistero il fatto che si prestino a moltissime preparazioni, dagli antipasti ai secondi passando per i contorni e i primi.

I carciofi saranno protagonisti anche di questa ricetta veloce e semplice da preparare.

Ingredienti:

  • 400 grammi di pipe rigate;
  • 600 grammi di carciofi già lavati;
  • 300 grammi di mozzarella;
  • 250 grammi di Camembert;
  • 500 ml di besciamella;
  • olio Evo, quanto basta;
  • sale, quanto basta;
  • pepe, quanto basta.

Ecco la prelibata ricetta della pasta al forno con besciamella veloce da preparare ma anche perfetta per svuotare frigorifero e dispensa

Per preparare questa pasta al forno si potranno utilizzare sia i carciofi freschi che quelli surgelati. Nel primo caso sarà necessario procedere con la pulizia che, a seconda dell’abilità di ognuno, potrà protrarsi per più o meno tempo.

Per facilitare e velocizzare si potrebbero utilizzare dei cuori di carciofo congelati. Il sapore sarà comunque gustoso.

Nel frattempo fare scaldare abbondante acqua all’interno di una pentola capiente e aggiungere il sale. Una volta raggiunta la bollitura gettare la pasta e seguire le istruzioni sulla confezione. Ricordarsi di scolare la pasta un po’ prima rispetto al termine della cottura per mantenerla al dente.

Fare scaldare l’olio in una pentola antiaderente e, in seguito, mettere a cuocere i carciofi. Una volta scaldati si potranno salare e pepare aggiungendo mezzo bicchiere di acqua. Attenzione quando si aggiunge l’acqua, meglio farlo molto lentamente e a fiamma spenta.

La cottura dovrà proseguire per almeno un quarto d’ora.

Tagliare i formaggi in piccoli pezzi e utilizzarli per condire la pasta insieme alla besciamella. Fare preriscaldare il forno a 200 gradi prima di procedere con la cottura della pasta al forno.

Mettere a scaldare la pasta al forno e controllarla attentamente per evitare di carbonizzarla.

Sarà pronta in circa venti minuti, ce ne accorgeremo dai formaggi filanti.

A questo punto sarà pronta per essere portata in tavola e suddivisa in porzioni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te