Ecco la pizza napoletana in queste 6 varianti e gusti selezionati

Sono in molti, non a torto, a ritenere che per mangiare la vera pizza ci sia solo una città dove andare. Bisogna recarsi a Napoli dove la pizza è in tutto e per tutto un’arte. Basti pensare che l’arte del pizzaiolo napoletano è patrimonio culturale dell’umanità UNESCO. Ed allora, ecco la pizza napoletana in queste 6 varianti e gusti selezionati, dalla classica margherita alla pizza regina, e passando per la bufala, la marinara, la pizza alla carrettiera e la tipica pizza fritta.

Ecco la pizza napoletana in queste 6 varianti e gusti selezionati, dalla margherita a quella fritta

Pizza margherita: si tratta della variante classica della pizza napoletana, tanto semplice quanto gustosa. Ovverosia la versione con tre ingredienti che devono essere sempre freschi e del luogo, il basilico, il pomodoro locale e la mozzarella fiordilatte.

Pizza regina: pure per mangiare questo tipo di pizza a Napoli non si sbaglia mai. Il nome magari potrebbe rendere questa variante di pizza poco conosciuta, ma in realtà non si tratta altro che della pizza prosciutto e funghi, da mangiare fino all’ultima fetta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Pizza bufala: questa variante della pizza napoletana prevede la mozzarella di bufala rispetto alla mozzarella fiordilatte della pizza margherita. Nella versione in precottura oppure disposta sulla pizza a crudo. Ovverosia mozzarella di bufala fresca sulla pizza calda, e spesso pure con l’aggiunta di basilico e di pomodorini sempre a crudo.

Pizza marinara: tra le più amate insieme alle pizze napoletane margherita e bufala, la pizza alla marinara è buonissima anche con pochi ingredienti. In quanto viene cotta solo con olio, pomodoro, origano e aglio.

Pizza alla carrettiera: pizza tipica napoletana nota anche come pizza salsiccia e friarielli. Un binomio perfetto tra il gusto grasso del maiale e quella punta amarognola dei friarielli.

Pizza fritta: quella fritta a Napoli non è solo una pizza. Ma è un vero e proprio piatto tipico e storico. Si tratta infatti di una pizza chiusa, ovverosia di un calzone immerso nell’olio bollente, e farcito nella versione standard solo con pomodoro e con mozzarella.

Consigliati per te