Ecco la guida definitiva su come versare il vino da veri sommelier e fare un figurone con gli ospiti

Non basta essere amanti del buon vino per essere dei veri intenditori. Per poter fare bella figura quando si invitano gli amici a cena è importante conoscere delle regole fondamentali. Gli abbinamenti con i vari piatti, prima di tutto. Ma anche come versare il vino senza fare disastri. Con queste dritte saremo in grado di fare un salto di qualità. E farci invidiare da tutti.

Decanter e apribottiglie di qualità

Prima di passare alla tecnica per versare il vino, gli strumenti sono importantissimi. Un bel decanter per far ossigenare il vino è un acquisto necessario per i vini rossi. Portarlo in tavola ci catapulterà subito tra i massimi intenditori di vino. Ma sicuramente il primo passaggio è stappare la bottiglia. Ed evitare assolutamente di rompere il tappo di sughero. Per poterlo fare ci servirà un apribottiglie di qualità. Meglio evitare il tirabusciòn casalingo. Quello con le due alette laterali. È sicuramente scenico, ma poco funzionale. I veri sommelier usano quelli compatti e di qualità.

Ecco la guida definitiva su come versare il vino da veri sommelier e fare un figurone con gli ospiti

Ora che abbiamo aperto la nostra bottiglia dobbiamo versare il vino nei calici. Per evitare di far cadere gocce è importante l’inclinazione. Impugniamola a metà bottiglia. Dopo un po’ di pratica possiamo anche tenerla dal basso, con il pollice sul fondo concavo. Ora teniamo la bottiglia ad un paio di centimetri dal calice. Mai poggiare il collo sul bordo del bicchiere. Iniziamo a versare. Quando avremo riempito il calice ecco il gesto importantissimo da fare.

Bisogna ruotare la bottiglia mentre la solleviamo e allontaniamo dal calice. La rotazione deve essere veloce. Così eviteremo che si formi la goccia che andrà a cadere sulla tovaglia. O sul bicchiere stesso. Con un po’ di pratica diventeremo subito bravissimi. E lasceremo tutti a bocca aperta!

Quindi, ecco la guida definitiva su come versare il vino da veri sommelier e fare un figurone con gli ospiti.

Una scusa in più per bere buon vino facendo pratica! Ricordiamoci però di non versare mai il vino con il palmo all’insù. C’è un motivo se si parla di versare il vino alla traditora!

Consigliati per te