Ecco la deliziosa torta di mele che ha fatto parlare di sé ovunque vincendo tantissimi premi internazionali

Nei recenti campionati mondiali di pasticceria, l’Italia ha conquistato la vittoria. Si tratta del terzo successo da parte dei nostri colori. Decisamente un anno magico dal punto di vista dei risultati sportivi, con gli europei di calcio e quelli di pallavolo maschile e femminile. Ancora una volta, a livello culinario, il nostro Paese si è rivelato il più forte. Senza dimenticare che lo scorso anno il nostro Iginio Massari è stato riconosciuto come il miglior pasticciere del pianeta. E rimanendo proprio in tema di dolcezze, ecco la deliziosa torta di mele che ha fatto parlare di sé ovunque vincendo tantissimi premi internazionali. Prepariamoci alla ricetta di una torta sbagliata, diventata poi una vera e propria icona della cucina internazionale.

La chiamano il “dolce al contrario”

Si chiama Tarte Tatin, in francese, ma molti la conoscono come “dolce al contrario”, per un errore delle 2 cuoche che la inventarono. Troppo tardi si accorsero infatti della mancanza della pasta frolla, eppure ne venne fuori un dolce apprezzatissimo. Ecco gli ingredienti per prepararla.

Se vogliamo preparare in casa la pasta brisè:

  • 180 grammi di farina;
  • 90 grammi di burro;
  • 50 grammi di acqua fredda;
  • un pizzico di sale.

Per la torta vera e propria invece:

  • 140 grammi di zucchero;
  • 40 grammi di burro;
  • 5 mele Golden;
  • un pizzico di cannella;
  • 1 rotolo di pasta brisè se non la prepariamo in casa.

Ecco la deliziosa torta di mele che ha fatto parlare di sé ovunque vincendo tantissimi premi internazionali

Vediamo la preparazione della nostra torta:

  • iniziamo sbucciando le mele e tagliandole a spicchi;
  • prendiamo un pentolino per preparare il caramello, inserendo lo zucchero da sciogliere a secco, aggiungendo al massimo un cucchiaio d’acqua;
  • una volta che lo zucchero sarà sciolto completamente, togliamo dal fuoco e aggiungiamo il burro. A questo punto frustiamo con impegno;
  • prendiamo uno stampo da torta, imburriamolo e spolveriamolo di cannella, versandoci sopra il caramello e avendo cura di spalmarlo per bene su tutto il fondo. Disponiamo gli spicchi della mela a raggiera;
  • ricopriamo con la pasta brisé, stendendo per bene in sigillando i bordi. Facciamo i tradizionali buchetti con la forchetta e inforniamo unita a me a 180 °;
  • una volta cotta, togliamo la torta dal forno e rigiriamola su di un piatto.

In molte regioni della Francia questa torta è ricoperta di crema chantilly. E a proposito di dolci francesi, ecco una ricetta davvero semplice ma golosa.

Approfondimento

Una torta di mele diversa dal solito ma ugualmente buona quella normanna

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te