Ecco la crostata più buona della primavera che sta stregando tutti per la sua freschezza e semplicità

Ormai è arrivata la primavera e, finalmente, possiamo cambiare registro anche per quanto riguarda le abitudini alimentari. Infatti, possiamo iniziare a preparare ricette più fresche e più colorate, approfittando anche del vasto assortimento di frutta fresca disponibile in questo periodo.
Inoltre, possiamo anche preferire ricette che non prevedano l’utilizzo del forno, anche per risparmiare un po’ sulla bolletta. Per tutti questi motivi, quest’oggi vedremo come realizzare una deliziosa crostata alla frutta, semplice e veloce, da fare in poco tempo.

Per la base di questa crostata ci serviranno soltanto:

  • 200 g di biscotti digestive;
  • 100 g di burro;
  • 80 g di zucchero bianco.

Per la crema pasticcera, invece:

  • mezzo litro di latte;
  • 60 g di farina;
  • 100 g di zucchero bianco;
  • 2 uova;
  • scorza di mezzo limone.

Infine, per la copertura e la decorazione, potremmo usare:

  • 2 kiwi;
  • 3 fragole;
  • 1 banana;
  • gelatina liquida per dolci.

Ecco la crostata più buona della primavera che sta stregando tutti per la sua freschezza e semplicità

Innanzitutto, procediamo con la preparazione della nostra crema pasticcera. Mettiamo il pentolino sul fornello, a fiamma moderata, e versiamoci il latte con la scorza di limone intera. Dopo di che, in un altro pentolino, magari più capiente, aggiungiamo le 2 uova, lo zucchero e la farina.

Iniziamo quindi a mescolare il tutto con l’aiuto di una frusta, fino ad ottenere un composto liscio e soprattutto senza grumi. Quando il latte sarà diventato ormai bollente, spegniamo il fuoco, eliminiamo la scorza di limone. A questo punto, versiamolo poco per volta, nel composto continuando a mescolare continuamente. Una volta amalgamati bene gli ingredienti, spostiamo il pentolino sul fuoco e continuiamo la cottura a fuoco lento, fin quando la crema sarà densa.

Appena terminato questo processo, trasferiamo la crema in una ciotola, ricopriamola con la pellicola trasparente e lasciamola raffreddare a bagnomaria in acqua fredda e ghiaccio.

Nel frattempo, lasciamo sciogliere in un pentolino il burro e tritiamo in un mixer i biscotti insieme allo zucchero. Una volta finito, versiamo la polvere di biscotti in una ciotola, versiamo il burro fuso e mescoliamo il tutto.

Ora, foderiamo uno stampo da 20 cm con carta forno e versiamo al suo interno il composto. Modelliamo con un cucchiaio, ricoprendo la base ed i bordi e riponiamo lo stampo in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, non ci resta che versare la crema nello stampo, tagliare la frutta e adagiarla sulla superficie della crostata.

Per rendere il tutto più scenografico, possiamo spennellare la frutta con della gelatina liquida per dolci. Quindi, ecco la crostata più buona della primavera da servire nelle occasioni speciali. Prima però, lasciamola in frigorifero per altre 2 ore in maniera tale che possa rassodarsi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te