Ecco la bevanda energetica fatta in casa con 3 ingredienti economici e salutari

Spesso capita di svegliarsi già stanchi, può succedere perché magari non si è dormito bene e al risveglio ci si sente già sotto un treno. La prima cosa che ci è stata insegnata per affrontare bene la giornata è quella di fare una colazione abbondante e soprattutto di non saltarla. Questa ci fornisce le energie necessarie per iniziare almeno la prima parte della mattinata poi è buona prassi quella di dedicarsi uno spuntino.

Questi piccoli accorgimenti ci aiutano a dare la giusta carica al nostro metabolismo, una dieta scorretta e scostante ci fa sentire spesso fiacchi.

Molti di noi, consapevoli di questo, ricercano come ottenere il massimo delle energie consumando ingredienti che fanno bene alla salute e che sono anche economici. In articoli precedenti abbiamo indicato la frutta secca come valida fonte di energia grazie alle sue vitamine.  

In questo articolo indicheremo la bevanda energetica fatta in casa con 3 ingredienti economici e salutari.

Ingredienti e procedimento per realizzare la bevanda energetica

 Stare attenti alla propria dieta non solo legato alla forma fisica, anzi prestarle attenzione, ci permette di stare in salute e di sentirci più energici. Come ben sappiamo, esistono in natura degli alimenti che sono dei veri e propri energizzanti come ad esempio i datteri. In articoli precedenti abbiamo indicato le loro proprietà e quanto effettivamente il loro consumo sia salutare per il nostro organismo.

In questo articolo suggeriamo una bevanda a base di datteri e frutta secca, precisamente il pistacchio, che è una bomba energetica. Per realizzare questa bevanda abbiamo bisogno di un frullatore. Prendiamo 12 datteri già snocciolati e poniamoli all’interno, una manciata di pistacchi già sgusciati, aggiungiamo 200 ml di latte vegetale e 250 ml di acqua.

La scelta del latte vegetale dipende dal nostro gusto personale. Se lo desideriamo più leggero scegliamo il latte di riso, se lo vogliamo più energetico il consiglio è quello di utilizzare il latte di mandorle. Sicuramente il latte di soia può essere l’accostamento più azzeccato dato che questo risulta essere ricco di ferro. Una volta scelto il latte giusto per le nostre esigenze, frulliamo il tutto non appena pronto il composto possiamo consumare la nostra bevanda. Per chi lo gradisce è possibile aggiungere una spolverata di cannella.  

Ecco la bevanda energetica fatta in casa con 3 ingredienti economici e salutari.

Consigliati per te