Ecco l’ingrediente incredibile che abbiamo sempre in bagno per lo scrub viso e labbra

Fare uno scrub viso e labbra è un’azione periodica sempre efficace per donarci un’aria più sana e attiva, la nostra pelle si risveglia. Ma se non abbiamo a disposizione un prodotto specifico, niente paura. Ecco l’ingrediente incredibile che abbiamo sempre pronto in bagno per lo scrub viso e labbra.

Un prodotto che dà ottimi risultati e ci fa risparmiare denaro. Possiamo utilizzarlo anche per altre piccole necessità in tema di salute e bellezza, lo abbiamo testato anche nel nostro Team di Esperti di ProiezionidiBorsa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Gli scrub naturali fai da te

Sono molti gli ingredienti casalinghi che ci permettono di fare uno scrub efficace per ogni tipo di esigenza del viso e delle labbra.

Per esfoliare le parti screpolate, zucchero di canna e yogurt, con posa da cinque minuti e risciacquo con acqua tiepida. Per esfoliare ma nutrendo, zucchero di canna e olio di mandorle dolci in parti uguali.

Lo scrub vegano per eccellenza è quello allo zucchero di canna e olio di cocco. Per idratare e dare volume alle labbra, una ricetta ad azione immediata: lo scrub al miele e polvere di peperoncino, che in pochi minuti riattiva la microcircolazione sanguigna e rimpolpa, migliora subito l’aspetto della bocca.

Ma ecco l’ingrediente incredibile che abbiamo sempre in bagno per lo scrub viso e labbra.

Ecco l’ingrediente incredibile che sempre abbiamo in bagno per lo scrub viso e labbra

Ma quando si è in viaggio non sempre è possibile portare dietro questi alimenti da utilizzare per la nostra beauty routine in viaggio. Ecco, invece, cosa c’è sempre nella nostra valigia.

Il dentifricio in pasta alla menta è ideale per lo scrub labbra, mentre quello in gel con micro-granuli è adatto anche a uno scrub viso velocissimo. Attenzione che non contenga fluoruro di sodio o dodecilsolfato di sodio tra gli ingredienti. Inoltre, non deve essere steso sulla zona perioculare, troppo delicata per sopportare anche una minima abrasione.

Il dentifricio in pasta è ottimo anche come cura espresso per un brufolo in emersione. Grazie ai sali minerali presenti, blocca l’eruzione. Basta metterne un po’ e aspettare che il dentifricio secchi prima di coprirlo con un cerotto e poi coricarsi. Al mattino il fastidioso brufolo sarà sparito.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te