Ecco il sorprendente motivo del perché dovremmo subito darci tutti al giardinaggio

Se prendersi cura di ortaggi e verdure e veder crescere le proprie piante è il nostro passatempo preferito, allora siamo fortunati. Perché fare giardinaggio è un’attività molto salutare e che può apportare diversi benefici a chi lo pratica.

In certi casi è, anzi, una vera e propria medicina in grado di guarirci in modo totalmente naturale. Soprattutto se abbiamo trasformato questa attività in una forte passione.

Ecco allora qual è il sorprendente motivo del perché dovremmo subito darci tutti al giardinaggio. Vediamolo con l’aiuto del team di Salute e Benessere di ProiezionidiBorsa.

Un attimo di pace e relax lontani dal caos urbano

Fare giardinaggio è un efficace rimedio contro ansia e stress. Coltivando il proprio orto o anche solamente accudendo le piantine sul balcone ci si ritaglia il proprio spazio privato personale. Ci distrarremo così dai problemi quotidiani per concentrarci su un’attività rilassante e piacevole.

La scienza lo conferma

Anche le ricerche scientifiche confermano gli effetti positivi del giardinaggio per combattere ansia e stress. Uno studio della Harvard University afferma come tutto ciò sia dovuto alla presenza di un batterio che si aggira all’esterno e negli spazi verdi.

Il Mycobacterium Vaccae contribuisce infatti ad aumentare i livelli di serotonina, l’ormone responsabile della nostra felicità.

Invece, l’istituto Cornbrook Medical Practice di Manchester ha addirittura deciso di risollevare il morale dei propri pazienti con un metodo molto particolare. Facendoli stare in un giardino a contatto col verde per qualche ora alla settimana.

Un’attività all’aperto

L’ultimo sorprendente motivo del perché dovremmo subito darci tutti al giardinaggio ci è dato da un altro fattore naturale. Questa è infatti solitamente un’attività che si svolge all’aria aperta.

Questo ci permetterà di esporci alla luce del sole, che irradia grandi quantità di vitamina D, indispensabile per restare in forma e sentirsi bene con sé stessi.

Eviteremo così numerosi problemi di salute mentale e fisica, come l’osteoporosi, la demenza senile o la depressione.

Consigliati per te