Ecco il segreto infallibile per conservare le ciliegie più a lungo e trovarle perfette anche a distanza di giorni come fossero appena acquistate

Le ciliegie sono uno dei frutti più apprezzati di questa stagione. Sono ricche di proprietà benefiche, e fanno bene alla nostra salute e al nostro organismo.

La bontà della ciliegia sta anche nella sua forma. È tonda, piccola, rossa e succosa, così buona da essere un frutto molto apprezzato anche dai bambini.

Il problema delle ciliegie è che, se non vengono consumate subito, marciscono con molta facilità.

Basta dimenticarsele qualche giorno per notare subito sulla loro superficie delle piccole macchie scure o, peggio ancora, dei buchi. Per non parlare della sorpresa meno gradita: un bel verme che compare fiero dalla nostra ciliegia.

Ecco perché, in questo articolo, consiglieremo un metodo semplice ma davvero efficace per conservare le ciliegie a lungo. In questo modo potremo conservare tranquillamente le nostre ciliegie addirittura per 5-6 giorni.

Ecco il segreto infallibile per conservare le ciliegie più a lungo e trovarle perfette anche a distanza di giorni come fossero appena acquistate. Scopriamolo insieme.

I metodi più comuni

Tra i metodi più comuni per conservare le ciliegie a lungo, esiste il cosiddetto “sotto spirito”. Questo metodo consiste nell’immergere le ciliegie in una soluzione alcolica, che mantiene intatte e perfette le caratteristiche del frutto.

Un altro metodo molto utilizzato è quello di preparare le ciliegie sciroppate. Questa tecnica è semplice come la precedente, e consiste nel ricoprire i frutti con uno sciroppo di acqua e zucchero. Anche questo metodo garantirà a lungo la qualità delle nostre ciliegie. Ma arriviamo ora al metodo di cui vogliamo parlare in questo articolo.

Si tratta del metodo più semplice in assoluto, ancor più dei precedenti, ma si sa, la semplicità paga sempre. Scopriamolo insieme.

Sacchetti di carta scura

Il primo passaggio per conservare a lungo le ciliegie è assicurarsi che siano completamente asciutte. Quando saremo davvero sicuri di aver eliminato tutta l’umidità, dovremo riporle in un sacchetto di carta scura.

A questo punto, potremo riporre il sacchetto in frigo. Ecco il segreto infallibile per conservare le ciliegie più a lungo e trovarle perfette anche a distanza di giorni come fossero appena acquistate. Sembra una banalità, ma questo metodo ci garantirà delle ciliegie perfette anche a distanza di 5-6 giorni.

Approfondimento

I 3 consigli migliori in assoluto per conservare l’aglio in perfetto stato ma attenzione all’errore da evitare sempre

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te