Ecco il segreto che nessuno rivela per far durare in eterno l’aspirapolvere senza sacco e senza fili e per avere prestazioni incredibili

Nelle pulizie di tutti i giorni, l’aspirapolvere è oramai diventato un alleato insostituibile. Grazie a questo elettrodomestico oggi pulire casa velocemente e senza grandi sforzi, è diventato quasi un piacere.

Attualmente, sul mercato, si possono trovare moltissimi modelli di aspirapolvere. Ciascuno con delle caratteristiche ben specifiche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Si differenziano tra di loro non solo per i diversi modelli che si possono trovare in commercio ma anche per i diversi livelli di aspirazione. Nonché per i consumi, per la capienza del serbatoio, per la struttura. E così via, per altre molteplici caratteristiche.

Rispetto al tradizionale aspirapolvere con filo e sacchetto, oggi, sono di gran moda, oltre ad essere realmente praticissimi, quelli senza sacchetto e senza filo.

Anche i modernissimi robot che puliscono oramai da soli tutti gli angoli della casa, sono diventati degli insostituibili aiuti per le pulizie di tutti i giorni.

Oggi, insomma, solo immaginare di rinunciare a questo elettrodomestico nelle nostre case, è assolutamente impensabile.

E per scegliere la giusta aspirapolvere, adatta alle proprie esigenze e alla propria abitazione, è necessario prendere in considerazione molti fattori.

Da quello economico a quello pratico.

Pertanto, una volta fatta la scelta giusta, è fondamentale manutenere l’elettrodomestico avendone cura tutti i giorni nel modo corretto. Senza sottovalutare  le sue caratteristiche.

Qui abbiamo spiegato, ad esempio, come manutenere il frigorifero facendo presente che qualora dovesse perdere acqua non è detto che sia rotto.

Quest’oggi con gli Esperti di Casa di ProiezionidiBorsa scopriremo il segreto che nessuno rivela per far durare in eterno l’aspirapolvere senza sacco e senza fili e per avere prestazioni incredibili.

Ecco il segreto che nessuno rivela per far durare in eterno l’aspirapolvere senza sacco e senza fili e per avere prestazioni incredibili

La prima cosa da fare dopo aver acquistato un elettrodomestico, è leggere attentamente il manuale di istruzioni.

Nel manuale troveremo un paragrafo dedicato appositamente alla manutenzione e cura dell’elettrodomestico.

Ogni elettrodomestico richiede, infatti, la giusta cura e manutenzione. E ciò a seconda delle proprie caratteristiche.

Per cui, per far durare in eterno l’aspirapolvere e per avere sempre prestazioni incredibili, è indispensabile leggere attentamente il manuale.

Se acquistiamo un aspirapolvere senza fili e senza sacco, oltre a pulire quotidianamente ogni giorno l’apparecchio, in particolare, il serbatoio e le spazzole, è indispensabile pulire anche il filtro.

Il filtro

La maggior parte delle aspirapolveri in commercio, da quelle tradizionali ai robot, sono dotate di un filtro HEPA in grado di trattenere anche le più piccole particelle di sporco.

L’aspirapolvere con questo tipo di filtro rappresenta la scelta giusta. Soprattutto per chi soffre di asma, ha altre difficoltà a livello respiratorio o soffre di allergie. E questo in quanto è in grado di purificare l’aria.

Importantissimo, a questo punto, è capire se il filtro HEPA sia lavabile o meno.

Per pulire il filtro lavabile basterà smontarlo, e rimuovere la polvere in eccesso picchiettando delicatamente il filtro su un lavandino.

Poi sciacquarlo sotto l’acqua corrente e asciugarlo all’aria aperta per almeno 24 ore.

Per il filtro non lavabile, invece, si consiglia di rileggere il manuale. In quanto anche questo è dotato di componenti che invece lo sono.

Ma ciò che non si deve assolutamente fare durante l’operazione di pulizia del filtro, e che nessuno dice, è ricorrere all’uso dell’asciugacapelli per far sì che il filtro possa asciugarsi subito.

Si rischierebbe, così facendo, di rovinare il filtro HEPA irrimediabilmente. E di doverne acquistare uno nuovo.

La frequenza della pulizia del filtro, nonché la sua sostituzione, dipende, ovviamente, dall’utilizzo che ognuno fa dell’elettrodomestico.

Pulendo correttamente il filtro, l’aspirapolvere durerà in eterno e avrà prestazioni incredibili.

Consigliati per te