Ecco il secondo piatto a base di zucchine che sta spopolando anche nei migliori programmi televisivi di cucina

Quando ci mettiamo ai fornelli, un ingrediente che non dobbiamo mai dimenticare di utilizzare è la fantasia. Questo è un concetto che compare spesso nei programmi televisivi di cucina, ma che viene sempre sottovalutato. Vuoi la pigrizia o la mancanza di tempo, infatti, tendiamo ad appiattirci sempre sulle solite ricette, rischiando così di perdere anche la voglia stessa di cucinare. Invece, è importante sperimentare e giocare con i prodotti, i profumi ed i sapori, anche per scoprire nuovi abbinamenti e modalità di esecuzione.

In questa ricetta, quindi, cercheremo di mettere alla prova la fantasia, partendo da uno dei piatti più semplici e veloci da preparare: i cordon bleu. Questi ultimi, composti di carne, si possono trovare già confezionati in supermercato, pronti per essere infilati nel forno. Oggi, invece, vedremo come realizzarli in maniera diversa, utilizzando un ingrediente fenomenale della terra: le zucchine.

Infatti, ecco il secondo piatto a base di zucchine che sta spopolando anche nei migliori programmi televisivi di cucina

Ingredienti necessari per 6 cordon bleu

  • 2 zucchine tonde;
  • 60 grammi di prosciutto cotto;
  • 100 grammi di provola;
  • 3 uova;
  • 80 grammi di farina 00;
  • 80 grammi di pangrattato;
  • olio di semi di arachide;
  • sale e pepe.

Procedimento

Per prima cosa laviamo e priviamo della calotta superiore le nostre zucchine tonde. Fatto ciò, con un coltello (o con una mandolina, per essere più precisi), ricaviamo delle fettine spesse circa mezzo centimetro. A questo punto, tagliamo a fette sottili anche la provola, che può essere dolce, affumicata o piccante, in base ai gusti personali. Ora non dovremo fare altro che comporre una sorta di sandwich, alla cui base metteremo una fetta di zucchina. Quindi stratifichiamo inserendo una fetta di provola ed una di prosciutto cotto e richiudiamo con un’altra fetta di zucchina.

Una volta pronti tutti i sandwich, in tre ciotole differenti prepariamo le nostre panature. In una ciotola sbattiamo le uova, aggiungendo anche un pizzico di sale ed il pepe. Nella seconda ciotola versiamo invece la farina ed il sale e nella terza aggiungiamo soltanto il pangrattato.

Ora, facendo molta attenzione, passiamo i nostri sandwich prima nella ciotola con la farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato. In seguito, immergiamo nuovamente il sandwich nell’uovo per poi ripassarlo nel pangrattato.

Fase di cottura

Una volta ottenuti i nostri cordon bleu di zucchine, il prossimo passaggio è cuocerli. Qui abbiamo due alternative: una più immediata, ossia la frittura; ed una più leggera, ossia la cattura in forno.
Per quanto riguarda la prima, basterà scaldare l’olio di semi in un tegame e friggerli uno per volta fino ad ottenere la doratura desiderata.
Per una cottura più salutare, invece, come dicevamo, possiamo infornarli a 180 gradi per circa 20 o 25 minuti. Quindi, ecco il secondo piatto a base di zucchine che sta spopolando anche nei migliori programmi televisivi di cucina.

Lettura consigliata

Bastano meno di 4 euro per preparare questo semplice e delizioso rotolo di zucchine

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te