Ecco il rimedio naturale per le infiammazioni più acute

Ormai a qualunque età avere qualche infiammazione e dolorino sembra normale. Ovviamente il parere del medico è sempre importante e solitamente è preferibile una visita in più che una in meno. Al tempo stesso ci sono molti rimedi naturali che possono aiutare.

Quando si parla di infiammazione non si può che citare l’arnica. L’estratto di questa pianta è famosissimo come rimedio per molti malesseri. Anche se a volte sembra non bastare. Quindi ecco il rimedio naturale per le infiammazioni più acute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

L’arnica di cavallo

L’arnica di cavallo per uso umano è il grande alleato di cui non si farà più a meno. È la stessa che si conosce da sempre, la differenza è nel dosaggio. Essendo un preparato che dovrebbe far star meglio un cavallo, ha una concentrazione molto più elevata.

Non occorre avere un cavallo per poterla comprare, e non bisogna rivolgersi a un veterinario o in un negozio specializzato. Si può acquistare su internet o nelle erboristerie più fornite. È utile per qualsiasi stato infiammatorio, per contratture, distorsioni, perfino per le punture d’insetti. Aiuta a ridurre il dolore e in caso di rigidità muscolare si può applicare 2 o 3 volte al giorno.

Come applicarla

A differenza dell’arnica normale si trova solo in gel e con una concentrazione che va dal 90% a salire. Una volta applicata si ha la percezione che la parte interessata si scaldi molto, per i più sensibili sembra quasi un leggero bruciore. Toccando la parte su cui è stata applicata però risulterà fredda, è semplicemente una percezione che aiuta a capire che sta agendo.

Ci sono anche diverse formulazioni che contengono altri ingredienti oltre all’arnica. Le preparazioni che contengono menta piperita, ad esempio, donano freschezza. Con aggiunta di timo o salvia donano un profumo piacevole e possono essere più specifiche anche per i tendini.

Ecco il rimedio naturale per le infiammazioni più acute basta ricordare di applicarla e lasciare che il gel si assorba. Non fasciare stingendo la parte interessata con plastica o domopak. Nel caso in cui l’infiammazione dovesse persistere o si presentasse in forma acuta si raccomanda sempre di consultare un medico.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te