Ecco il rimedio della nonna per pulire e profumare il condizionatore in modo ecologico

Pulire gli elettrodomestici ed in generale gli strumenti presenti in casa non è un’attività che va fatta solamente per tenere in ordine l’abitazione. In alcuni casi infatti si tratta anche di una questione legata in primis alla nostra salute. D’altronde la maggior parte delle cose che teniamo in casa le utilizziamo per azioni quali mangiare, lavarci, riscaldarci e rinfrescarci. Quindi è un nostro dovere quello di evitare che si sporchino eccessivamente, e che diventino una possibile fonte di fastidiosi problemi e disturbi.

Una pulizia necessaria

Con l’arrivo dell’estate tutti quelli che possiedono almeno un condizionatore hanno iniziato giustamente ad utilizzarlo. Alcuni anche per diverse ore al giorno. D’altronde non si può certo biasimare chi ne fa molto uso, in quanto si tratta di un’efficace arma a nostra disposizione contro il caldo. Come dicevamo però è necessario tenerlo pulito e disinfettarlo frequentemente. Ancora di più in questi giorni che ci apprestiamo a riaccenderlo dopo tanti mesi di inutilizzo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco il rimedio della nonna per pulire e profumare il condizionatore in modo ecologico

Soprattutto dopo un lungo periodo di inattività, la pulizia del condizionatore diventa importantissima. È infatti necessario eliminare lo sporco e la polvere accumulata, sia dal filtro che dalle bocchette, così da non rischiare di respirare aria inquinata e non salutare per i nostri polmoni. Bene, proprio per questo, ecco il rimedio della nonna per pulire e profumare il condizionatore in modo ecologico. La prima cosa da fare, se possibile, è quella di staccare la spina del condizionatore dalla corrente per evitare incidenti, e poi con delicatezza togliere il coperchio. Quindi dovremo rimuovere, con l’aiuto di un panno, tutta la polvere accumulata nei mesi.

A questo punto, per eliminare il grasso e tutti i possibili residui che interessano l’interno del condizionatore, consigliamo di servirsi del fantastico tea tree oil. Infatti questo ingrediente, se aggiunto a dell’acqua, creerà un composto perfetto e totalmente naturale per pulire e disinfettare le parti più interessate dallo sporco. Possiamo applicarlo con uno spray o, volendo, con un panno imbevuto. Così facendo non solo andremo a rimuovere i residui di polvere e di sporco, ma profumeremo anche tutto il perimetro del condizionatore, con vantaggi molto evidenti su più fronti. Sia dal punto di vista della nostra salute che, ovviamente, sull’odore che andrà ad espandersi per la casa.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te