Ecco il libro sorprendente e avvincente che tutti possono e dovrebbero leggere

Chi non ama leggere forse non ha mai trovato un libro appassionante. Certo, ognuno può avere i suoi gusti e le e proprie passioni, ma leggere qualcosa che si considera poco interessante è una vera tortura.

Ci sono adolescenti che proprio non riescono a sedersi con un libro in mano, ma ci sono anche degli adulti che presentano lo stesso problema. Trovare il primo libro da leggere che aprirà la strada per tutti gli altri non è cosa facile, ma noi di ProiezionidiBorsa ci proviamo. Quindi, ecco il libro sorprendente e avvincente che tutti possono e dovrebbero leggere. Vediamo qual è.

Un autore conosciuto dal pubblico italiano

Il libro di cui vogliamo parlare oggi è un capolavoro di Emmanuel Carrère. Anzi, grazie proprio al libro di oggi, questo scrittore francese e parigino ha cominciato a venire in Italia per far conoscere a tutti la sua letteratura. Nato nel 1957 a Parigi, è figlio di una grande accademica francese esperta di Russia. Studiò Scienze Politiche e da sempre è critico letterario e romanziere.

Ecco il libro sorprendente e avvincente che tutti possono e dovrebbero leggere

Il libro che lo ha reso celebre nel Mondo è “Limonov”. Pubblicato per la prima volta in Francia nel 2011, è la storia di Eduard Limonov. Figura contraddittoria del XX secolo, Limonov è un russo che ha vissuto moltissime vite. Infatti, nato sotto la Russia sovietica, Limonov si è destreggiato nella poesia, nella scrittura e nei viaggi, alla ricerca della verità e della politica giusta.

Emblematica è anche la sua permanenza a New York, città in cui visse come un senzatetto. Allo stesso tempo, però, Limonov è stato un fine intellettuale e membro di molteplici partiti politici. Conosciuto e apprezzato in Francia dalla sinistra intellettuale, Limonov ha scioccato il suo mondo quando, negli anni ’90, partecipò alla guerra di Bosnia.

Il suo impegno militare consistette nell’attacco di Sarajevo con i serbi di Milosevich, con tanto di testimonianze scritte e video. In quell’occasione Limonov ricordò a tutti una verità inconfessabile, ovvero il piacere che alcuni uomini provano nel fare la guerra.

Carrère riesce con maestria a raccontare tutti i meandri di una personalità così disturbata e intrigante, che alla fine cerca e ottiene addirittura lo stadio del Nirvana. Il romanzo è proprio un racconto, scritto in moltissimi anni di ricerche e interviste. E’ un inno alla vita, a un’esistenza che ha toccato tantissime parti di Mondo e di storia. E, soprattutto, è una storia che parla anche di noi e delle nostre passioni più scomode e nascoste.

Approfondimento

Ecco il libro che ha cambiato la vita a milioni di persone nella storia.

Consigliati per te