Ecco  il frutto alleato del sistema immunitario che ci aiuterebbe a combattere l’influenza e i virus parainfluenzali che non può mancare nel carrello di novembre

Un pieno di colori caldi e intensi quelli che caratterizzano il carrello di novembre. Dall’arancio dei cachi al viola intenso del cavolo, ad arrivare al rosso nutrito del melograno.

Un’esplosione di vitamine e sali minerali la frutta e la verdura di novembre. La quale ci aiuterebbe a mantenere in buono stato il nostro sistema immunitario prevenendo i malanni di stagione.

Con i primi freddi, le temperature che calano e i vari virus che diventano più aggressivi, nel periodo invernale è facile ammalarsi e manifestare sintomi influenzali come tosse, mal di gola e decimi di febbre.

Per tanto una buona abitudine per rinforzare il nostro sistema immunitario, è quella di consumare frutta e verdura di stagione ricca di vitamine quali ad esempio la vitamina C. La quale rinforzerebbe le difese immunitarie, migliorerebbe l’assorbimento del ferro, rafforzerebbe denti e ossa e favorirebbe la formazione di collagene.

Per un pieno di vitamine e sali minerali impossibile fare a meno di questa gustosa e calda ricetta autunnale che farà impazzire grandi e piccini. Ed ancora per un’esplosione di vitamina C questa fantastica e gustosa ricetta salata ottima anche per rafforzare il sistema immunitario.

Ma cosa mettere nel carrello di novembre per assicurarsi un sistema immunitario “di ferro”?

Ecco  il frutto alleato del sistema immunitario che ci aiuterebbe a combattere l’influenza e i virus parainfluenzali che non può mancare nel carrello di novembre

Tra gli alimenti che caratterizzano la stagione invernale ci  sono gli agrumi. Questi frutti di cui fanno parte arancia, mandarino, pompelmo, cedro, sono tutti accomunati da una polpa dal sapore acidulo e dalla presenza della vitamina C detta anche acido ascorbico.

Ogni singolo agrume possiede le sue proprietà, ma tutti sembrerebbero ottimi per aiutare il sistema immunitario ed anche per prevenire malattie quali gengiviti, stomatiti e malattie infettive.

Ricchi anche in vitamina A alleata della vista ed alcune vitamine del gruppo B che aiutano a contrastare il senso di spossatezza. Un pieno di calcio, potassio, magnesio e ferro.

Per riuscire a ricavare tutti i benefici dall’assunzione degli agrumi è necessario prestare attenzione agli abbinamenti alimentari che si fanno. Ad esempio il limone è ideale sugli alimenti a foglia verde per aumentare l’assorbimento di ferro. Mentre  per quanto riguarda l’arancia se ne sconsiglia l’assunzione insieme a bevande quali caffè e latte per evitare di aumentarne l’acidità.

Controindicazioni

Gli agrumi sono davvero degli ottimi alleati del nostro sistema immunitario, tuttavia la presenza di acidi quali l’acido ascorbico e l’acido citrico li renderebbero  poco adatti alle persone che soffrono di gastrite e di reflusso gastroesofageo. Inoltre potrebbero interferire con il consumo di determinati farmaci.

Ed ecco  il frutto alleato del sistema immunitario che ci aiuterebbe a combattere l’influenza e i virus parainfluenzali che non può mancare nel carrello di novembre.

Approfondimento

Geniale questo piatto autunnale per assumere tanta vitamina C e per un sistema immunitario imbattibile

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te