Ecco il fango fai da te, economico ed efficace, per eliminare definitivamente il terribile effetto buccia d’arancia da gambe e glutei

La primavera è la stagione migliore per iniziare la propria lotta alla cellulite. Se si comincia subito a contrastare i ristagni e l’effetto “buccia d’arancia” si può arrivare pronte e bellissime all’estate.

Cos’è la cellulite

Si pensa alla cellulite come a un problema estetico. In realtà, all’origine della buccia d’arancia, c’è un drenaggio che non funziona. La cellulite, infatti, è il segno evidente di una difficoltà nel portare via liquidi e scorie dal tessuto presente tra una cellula e l’altra. La cellulite, quindi, è il segno evidente che i tessuti tenderanno a invecchiare prima del tempo. Per questo per risolvere questo problema è importante agire per tempo. Il limite però, molto spesso, sta nei costi: avviare un trattamento anticellulite, infatti, richiede tempo e molti soldi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

E allora ecco il fango fai da te, economico ed efficace, per eliminare definitivamente il terribile effetto buccia d’arancia da gambe e glutei.

Il fango termale con l’olio essenziale della regina dei prati

Un rimedio efficace per combattere la cellulite è il trattamento localizzato con gli olii essenziali. Questo rimedio è particolarmente indicato per chi ha la cellulite anche di vecchia data. La regina dei prati (il cui nome scientifico è Filipendula Ulmaria) è una pianta erbacea perenne il cui olio essenziale ha proprietà vasoprotettrici, stimolanti, astringenti e antinfiammatorie. Grazie a queste proprietà benefiche interviene sugli aspetti più organici della cellulite, agendo in profondità. Inoltre, è molto utilizzato per eliminare gonfiori e pesantezza dalle gambe.

Come fare

Basterà mescolare 10 gocce di olio essenziale di regina dei prati, 100 gr di argilla o fango termale e un po’ d’acqua fresca. Si otterrà così un composto da applicare come impacco sulla zona interessata. Si dovrà, poi, lasciare in posa per 25-30 minuti, terminati i quali si dovrà eliminare delicatamente con l’aiuto di un getto d’acqua tiepida. Ripetere l’operazione una volta alla settimana.

Pochi e semplici passi per realizzare il fango fai da te, economico ed efficace, per eliminare definitivamente il terribile effetto buccia d’arancia da gambe e glutei.

Approfondimenti

Il rimedio naturale per far ricrescere i capelli con solo pochi euro.

Consigliati per te