Ecco i dolci che sono stati segnalati perché potrebbero contenere sostanze cancerogene

Per il settore alimentare, ultimamente, non è un periodo piacevole. Gli operatori hanno segnalato e ritirato molti alimenti di vario tipo. Queste comunicazioni sono fornite dal Ministero della Salute stesso, attraverso il sito ufficiale.

I reclami hanno interessato svariati generi alimentari, dal latte alla pasta. L’ultimo ritiro riguarda dei tranci di salmone marinati avvenuto il 13 settembre 2021. Ma il richiamo ha coinvolto anche l’alimento più amato e preferito dai bambini: i dolci.

Vediamo dunque la lista dei dolci segnalati per i quali si specifica che se dovessimo averli in dispensa bisognerebbe consegnarli al punto vendita. Inutile aggiungere di non consumarli.

Ecco i dolci che sono stati segnalati perché potrebbero contenere sostanze cancerogene

I motivi dei ritiri nel settore alimentare sono molteplici. Uno di questi è la presenza di elementi tossici e proprio per questo ecco i dolci che sono stati segnalati perché potrebbero contenere sostanze cancerogene:

  • Torta di mele, 400 gr, lotto di produzione 1L075-1L092-1L124-1L148-1L180, scadenze 30/09/21 – 30/10/21 – 15/11/21 – 30/11/21 – 15/12/21 – 15/01/22;
  • Torta ai frutti di bosco, 400 gr, lotto di produzione 1L075-1L092-1L124-1L125-1L148-1L180-1L202, scadenze 30/09/21- 30/10/21- 15/11/21- 30/11/21- 15/12/21- 15/01/22 – 30/01/22;
  • Frolline con scorzette e marmellata di limone, 200 gr, lotto di produzione 1L085, scadenza 30/10/2021;
  • Torta di mele, 400 gr, lotto di produzione 1L075-1L092-1L124-1L148-1L180, scadenze 30/09/21 – 30/10/21 – 30/11/21 – 15/12/21 – 15/01/22;
  • Frolline con confettura di more rosse e mirtilli neri, 200 gr, lotto di produzione 1L064 – 1L085 – 1L127 – 1L154 – 1L183, scadenze 15/10/21 – 30/10/21 – 5/12/21 – 15/01/22 – 15/02/22;
  • Torta croccante con mirtilli e more, 500 gr, lotto di produzione 1L169, scadenza 30/01/2022;
  • Torta ai frutti di bosco, 400 gr, lotto di produzione 1L075-1L092-1L124-1L148-1L180, scadenze 30/09/21 – 30/10/21 – 30/11/21 – 15/12/21 – 15/01/22;

La segnalazione di questi tipi di dolci, infatti, è avvenuta per la presunta presenza di ossido di etilene in alcuni ingredienti. Dunque, se dovessimo essere in possesso di questi dolci, facendo attenzione a leggere il numero di lotto e la data di scadenza, riportiamo la confezione al punto vendita.

Se, invece, avessimo acquistato uno di questi dolci ma con il numero di lotto di produzione diverso, allora possiamo consumarlo tranquillamente.

Il cioccolato

Facciamo attenzione pure alle praline di cioccolato di un noto marchio corrispondenti ai lotti di produzione 125G1HAG e 125G2HAG, con scadenza 23/01/2022. La segnalazione è avvenuta per la possibile presenza di un organismo geneticamente modificato. Qualora fossimo in possesso di uno di questi dolci, targati con i codici dei lotti sopra riportati, chiamiamo il Servizio Consumatori.

Consigliati per te