Ecco i cosmetici naturali da fare in casa che non danneggiano la pelle

Abbiamo già visto, in questo articolo, come d’estate sia meglio stare leggeri con i trucchi, per non appesantire la nostra pelle e quindi danneggiarla. I pericoli, come abbiamo detto, sono gravi, e facili da incontrare se non si sta attenti. Ustioni, macchie, questi sono solo alcuni dei gravi rischi che corriamo.

Prenderci cura del nostro corpo va in parallelo alla cura per il pianeta. Questo, dunque, è il motivo per cui può essere importate utilizzare cosmetici prodotti in casa, magari con ingredienti biologici, totalmente naturali e non inquinanti. Si sa, infatti, che molti cosmetici contengono sostanze chimiche non eco-friendly, quindi dannose sia per l’ambiente che per il corpo.

I validi motivi della produzione di cosmetici in casa

Ecco i cosmetici naturali da fare in casa che non danneggiano la pelle. Tra un po’ vedremo qualche ricetta, ora capiamo quali sono i motivi e i vantaggi per produrre da soli/e i cosmetici, risparmiando:

produrre qualcosa di cui si conoscono bene gli ingredienti, essenziali. Non utilizzeremo, infatti, solventi, additivi, profumi, conservanti o coloranti, per un maggiore benessere della nostra pelle.

Si produce quello che si usa e si usa quello che si produce. Niente sprechi, confezioni superflue e altro. Sì al riciclo, quindi, e all’utilizzo solo di quello che abbiamo bisogno.

Ecco i cosmetici naturali da fare in casa che non danneggiano la pelle

Ecco alcune ricette.

Deodorante naturale 50ml, ingredienti:

  • 5ml di alcool a 90°
  • 5ml di acqua distillata
  • 15ml di aceto
  • 25ml di acqua di rose
  • 30 goccia di diversi oli essenziali mescolati fra loro

Preparazione:

Versare l’acqua, l’alcool e gli oli essenziali in un flacone, agitare. Aggiungere aceto e acqua di rose, agitare.

Bagnoschiuma solido, ingredienti:

  • 2 bicchieri di latte in polvere
  • 3/4 cucchiai di sapone neutro a scaglie
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 cucchiaino di cannella o cacao (o entrambi)
  • qualche goccia di olio di neem (a piacere)

Preparazione

Infine, far fondere le scaglie di sapone e aggiungere poi tutti gli ingredienti. Mescolare, quindi, per bene e versare così il contenuto in una o più vaschette delle quali il composto prenderà la forma.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te