Ecco i consigli per trasformare il salotto in un ufficio perfetto per il lavoro da casa

Il salotto è un po’ il cuore della casa. È il luogo in cui ci si ritrova sul divano a guardare la tv con la famiglia, quello dove rilassarsi leggendo un buon libro, oppure dove pranzare coi parenti la domenica. E, ormai, è diventato per molti lavoratori anche il luogo prediletto per lo smart working. Per questo potrebbe essere utile arredarlo per farlo diventare un ambiente stimolante in cui svolgere tutte le proprie attività. Ecco allora i consigli per trasformare il salotto in un ufficio perfetto per il lavoro da casa. Vediamoli con l’aiuto degli Esperti di Casa e Giardino di ProiezionidiBorsa.

Meno ansia e più serenità

Quando si lavora, che sia da casa o in ufficio, è facile farsi prendere dall’ansia ed accumulare stress. Per contrastare tutto ciò, si consiglia di scegliere per arredare il proprio salotto-ufficio dei colori tenui e tinte chiare. Questi daranno una sensazione di maggior tranquillità e relax. I colori pastello, tra i quali il giallo, l’azzurro, il verde e il rosa sono tra i più indicati per vivacizzare l’ambiente di lavoro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Una buona luce naturale può invece aiutare a mantenere alto il morale e lavorare con più serenità. Per questo meglio scegliere delle tende trasparenti, che facciano penetrare bene la luce del sole in salotto e scaldino l’ambiente.

I molti usi della libreria

Tra i consigli per trasformare il salotto in un ufficio perfetto per il lavoro da casa si propone quello di arredarlo con un’utilissima e funzionale libreria. Questo perché le sue funzioni sono davvero tante. Può essere utilizzata per riporre i propri fogli o documenti lavorativi qualora non ci sia più spazio nel cassetto della scrivania. Ma anche per separare il salotto dagli altri ambienti della casa e lavorare con più tranquillità. Infine, si potrebbe anche pensare di esporla alle spalle della postazione di lavoro. Così darà un tocco di classe in più allo sfondo durante le riunioni aziendali in video call.

Ecco i consigli per trasformare il salotto in un ufficio perfetto per il lavoro da casa

Anche se si cerca di riprodurre un ambiente ideale lavorativo, è bene ricordarsi che ci si trova comunque tra le mura di casa. Per cui meglio evitare forme squadrate o troppo tecniche di sedie e divani. Meglio andare su un design dalle linee più dolci e famigliari, scegliendo delle sedie in legno con l’imbottitura in tessuto. Per il divano si consiglia invece un modello “scomponibile”, come quello modulare, che permette la massima libertà di movimento.

Consigliati per te