Ecco i capelli non sciolti fai da te perfetti da invitata a un matrimonio che possiamo fare in poco tempo

L’estate non è solo mare, sole e vacanze. È anche periodo di matrimoni, i quali tendenzialmente iniziano da fine giugno e vanno fino a settembre, saltando il mese di agosto. Ma luglio e giugno si fanno tutti.

Uno dei principali problemi di questi eventi, bisogna dirlo, è il caldo. Quindi, quando si riceve l’invito al matrimonio il 24 luglio, da una parte si gioisce e dall’altra si pensa al caldo che potrebbe esserci. E così lei cerca in tutti i modi di indossare un abito il più fresco possibile, lui invece purtroppo rimane con il completo giacca e camicia. E l’unica cosa che si può fare è cercare un abito che sia composto con materiali leggeri. In questo modo possiamo forse evitare di soffrire il caldo.

Se però lui, una volta che ha scelto l’abito, ha finito, per lei non sarà così. Perché poi bisogna decidere la pettinatura che vogliamo fare per il matrimonio a cui siamo state invitate.

Qualcosa di carino, chic e poco impegnato. Qualcosa che si possa fare comodamente a casa senza dover andare la mattina stessa o la sera prima dal parrucchiere.

Ecco i capelli non sciolti fai da te perfetti da invitata a un matrimonio che possiamo fare in poco tempo

Quando pensiamo all’acconciatura da realizzare pensiamo anche al caldo che potrebbe fare, questo non è da sottovalutare. Infatti la cosa migliore che possiamo fare è raccogliere i nostri capelli ed evitare di lasciarli sciolti. In questo modo, essendo raccolti, potrebbero creare meno caldo sul collo.

Ovviamente è necessaria una pettinatura, un modo di raccoglierli che non sia la solita coda alta con l’elastico grosso. Qualcosa di elegante, sofisticato e chic che sembri casuale, un pochino arruffato, ma che in realtà sia tutto studiato alla perfezione.

Come acconciatura pensiamo ad uno chignon basso imperfetto. Lasciamo sempre due bei ciuffi di capelli davanti che vanno ad incorniciare il volto. Questi passiamoli con la piastra per dare loro la forma desiderata.

Infine, per fermare lo chignon non usiamo le solite forcine tristi. Scegliamo invece quelle gioiello, delle belle spille che includano perle o preziosi di ogni tipo. Con questa pettinatura faremo un vero figurone. E noi staremo fresche perché non abbiamo i capelli sciolti che ci fanno sudare il collo.

E allora ecco i capelli non sciolti fai da te perfetti da invitata a un matrimonio che possiamo realizzare comodamente a casa perché per niente complessi da fare. Capelli, poi, che possiamo abbellire con dei piccoli brillanti tra i capelli, aggiunti da uno strumento fatto ad hoc per questo. Oppure per risolvere ogni problema possiamo fare un bellissimo taglio corto trend del momento che ci salverà dal caldo.

Lettura consigliata

Sono queste le scarpe perfette da indossare al matrimonio per splendere come una vera principessa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te