Ecco i 5 migliori sughi veloci per cucinare e mangiare la pasta  

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Ecco i 5 migliori sughi veloci per cucinare e mangiare la pasta. Sono veloci da preparare, anche in soli dieci minuti. E sono ottimi per chi nella dieta non rinuncia ai carboidrati. Ecco i 5 migliori sughi veloci per cucinare e mangiare la pasta. E in particolare per chi punta a gustare penne e spaghetti andando oltre il classico condimento pomodoro e basilico. Oppure intende gustarla solo con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e un’ abbondante spolverata di formaggio.

Dalla salsa con verdure al sugo alla boscaiola

Salsa con verdure. Si tratta di un sugo veloce da preparare. A base di passata di pomodoro con aggiunta di soffritto. Da preparare con carote, sedano e cipolla in olio extravergine di oliva. E aggiungendo due rametti di prezzemolo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Sugo alla boscaiola. Per chi non ha problemi di calorie, un bel piatto di pasta alla boscaiola è saziante e gratificante. Un piatto unico della tradizione culinaria italiana. Il sugo è a base di funghi, piselli e salsiccia, o, in alternativa, pancetta affumicata. Quindi il tocco finale è l’aggiunta di cipolla, panna da cucina, vino bianco secco per rosolare e giusto due cucchiai di passata di pomodoro. Senza dimenticare, ovviamente, sale e pepe, giusto quanto basta.

Dalla crema di asparagi al sugo di pane

Crema di asparagi.  Anche in questo caso si tratta di sugo, stavolta vegetale, facile da preparare. Basta, infatti, lessare gli asparagi in acqua bollente. Quindi tagliarli ed unirli ad un soffritto di aglio, scalogno e aggiungere un rametto di timo. Dopo aver cotto per qualche minuto, aggiungendo pepe quanto basta, si otterrà una gustosa crema di asparagi, passando il tutto con il mixer.

Sugo tonno e cipolla. Facile da preparare questo sugo parte da un soffritto, preparato in padella, di abbondante cipolla. A questo va aggiunta, quindi, la pasta. Insieme al tonno in scatola e a briciole di pane raffermo. Per apprezzarne tutta la bontà è preferibile servire il piatto ancora caldo, arricchito da una spolverata di formaggio a volontà. Per gli amanti dei sapori forti si può aggiungere al soffritto pure il peperoncino rosso in polvere.

Sugo di pane. Il sugo di pane è un’idea povera, ma comunque gustosa, per condire la pasta. E, nel contempo, anche riciclare gli avanzi di cucina. Occorre, infatti, ridurre in briciole il pane avanzato e condirlo con olio, basilico, sale e pepe quanto basta. Passare il tutto in padella, per qualche minuto, e quindi unire alla pasta, come condimento. In questo caso il formaggio più indicato, da spolverare sul piatto, è il pecorino.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te