Ecco i 2 trucchi infallibili se la crema pasticcera è troppo liquida o impazzisce

La crema pasticcera è una delle ricette dolci più amate e diffuse. Questo perché è possibile fare un’ottima crema anche a casa, con gli strumenti da cucina classici. Ma ogni volta che ci si appresta a prepararla, aleggia la paura che non venga bene.

Il sapore riesce sempre, è la consistenza il problema. Ci sono dei passaggi obbligatori da seguire, ognuno poi ha la propria ricetta casalinga. Talvolta però il risultato non è quello sperato, dunque ecco i 2 trucchi infallibili se la crema pasticcera è troppo liquida o impazzisce.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Se è troppo liquida

Se il risultato finale è una crema troppo liquida, che non ne vuole sapere di addensarsi, la soluzione è molto semplice.

L’errore alla base ha a che fare con la quantità di farina utilizzata: troppo poca.

Per risolvere, basta avere un po’ di maizena e versarne un cucchiaio in un litro di crema. L’unica accortezza è farlo quando la crema è ancora molto calda. In poco tempo il preparato raggiungerà la consistenza desiderata.

Se non si è forniti di maizena, si può utilizzare un po’ di farina di grano, ma davvero poca, altrimenti il composto finale risulterà farinoso, nella consistenza e nel sapore. Invece, se si aggiunge farina di grano si consiglia di grattare un po’ di scorza di limone, per camuffare il gusto di farina.

Se impazzisce

Si dice che la crema impazzisce, quando si creano dei grumi e alla fine non risulta liscia.

Questo accade se non si sono svolti correttamente tutti i passaggi, nel giusto ordine e con la giusta tempistica.

Qualunque pasticcere direbbe di gettare via la crema grumosa e iniziare da capo. Ma per chiunque non abbia velleità da chef gourmet o capo pasticcere, c’è una soluzione a portata di mano: il frullatore a immersione. Proprio così, basta frullare la crema grumosa con il frullatore a immersione e solitamente si riesce a recuperarla.

Niente di più facile.

Quindi niente paura se la prossima volta la crema non verrà perfetta.

Ecco i 2 trucchi infallibili se la crema pasticcera è troppo liquida o impazzisce.

Consigliati per te