Ecco i 2 passaggi da seguire se il computer non si accende più o resta fermo sulla schermata nera iniziale

Molte volte sarà capitato che il computer decida di non accendersi.

La prima cosa che viene da fare è iniziare a premere insistentemente il pulsante di accensione, sperando che il dispositivo si riprenda.

Non funziona quasi mai.

Ma prima di portare il pc in un centro specializzato e spendere soldi per farlo analizzare ed eventualmente riparare, ci sono delle possibili soluzioni.

Ecco i 2 passaggi da seguire se il computer non si accende più o resta fermo sulla schermata nera iniziale.

Caricabatterie

Il primo passo da compiere è quello di collegare il computer al caricabatterie e lasciarlo così per almeno un’oretta. Talvolta succede che in questo modo il computer si riaccenda e torni a funzionare correttamente. A volte capita che il dispositivo impieghi molto più tempo per riacquisire le sue funzioni. La pazienza è cruciale.

Assistenza telefonica

La soluzione più indicata, tuttavia, è chiamare l’assistenza telefonica.

Ogni azienda che produce computer ha un numero verde per l’assistenza telefonica.

È proprio in questi casi che può tornare utile. Specialmente se il computer si accende, ma non procede oltre la schermata nera iniziale.

Dall’altra parta della cornetta, l’assistente saprà guidare il cliente e gli farà fare delle semplici azioni risolutive, che sono sconosciute ai più.

Molto spesso, soprattutto se si è in possesso di un Mac, il problema si risolve così.

Specifiche

Se il dispositivo si riprendesse spontaneamente, ad esempio, il giorno dopo, il consiglio è quello di non sottovalutare l’accaduto. Conviene comunque mettersi in contatto con l’assistenza telefonica e spiegare ciò che è successo. Anche in questo caso l’assistente consiglierà di fare delle semplici azioni, che possono scongiurare il problema in futuro.

Ecco i 2 passaggi da seguire se il computer non si accende più o resta fermo sulla schermata nera iniziale.

Se poi, purtroppo, il caricabatterie, la pazienza e l’assistenza non risolvono il problema, non resta che recarsi in un centro specializzato e incrociare le dita.

Consigliati per te