Ecco gli usi sorprendenti di questi prodotti che tutti abbiamo in casa e che pochi conoscono

Durante la stagione invernale i collant si trasformano nei migliori amici di tutte le donne. Non tutte li amano, ma la maggior parte li utilizza dall’autunno alla primavera inoltrata.

In un precedente articolo si era trattato delle varie tipologie di collant e delle loro condizioni d’uso (consultare qui).

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Purtroppo, con i collant la smagliatura è sempre dietro l’angolo. Infatti, specialmente quando si indossano calze molto sottili non è raro ritrovarsi con i collant rotti.

Tuttavia, esistono dei modi geniali per riparare delle calze smagliate utilizzando degli oggetti che tutti abbiamo in casa.

Infatti, non bisognerebbe mai gettarli nella spazzatura perché potranno davvero tornare come nuovi. Non sempre il risultato è garantito ma nella maggior parte dei casi se ne uscirà vittoriosi.

In tutti i casi si consiglia di lavare i collant prima di procedere con la riparazione per eliminare ogni traccia di sporco.

Vediamo gli usi sorprendenti di questi prodotti che tutti abbiamo in casa e che pochi conoscono, per riparare i collant.

Cera

Uno dei modi più diffusi per sistemare delle calze smagliate è quello di utilizzare della cera. La cera delle candele sarà perfetta per salvare un paio di collant dalla spazzatura.

Basterà far colare una o due gocce di cera bollente sulla smagliatura e aspettare che si raffreddi.

Il risultato, anche se non completamente invisibile, sarà molto duraturo a patto che si utilizzino alcune precauzioni. Infatti, dopo averli riparati, sarà necessario ricordarsi di lavarli utilizzando solamente acqua fredda. In caso contrario la cera si scioglierà e le calze torneranno smagliate.

Lacca

Le resine contenute nella lacca per capelli fanno di questo prodotto uno dei migliori per riparare dei collant smagliati. Sarà necessario spruzzare una quantità minima di lacca sulla smagliatura per vedere la smagliatura chiudersi.

Basterà aspettare che la lacca si asciughi sulla rottura.

Mastice

Non è raro trovare in casa del mastice che potrebbe essere utilizzato anche per riparare delle vecchie scarpe rotte.

Questo prodotto potrà esser utilizzato per riparare le smagliature dei collant anche se ci vorrà un po’ più di tempo rispetto agli altri metodi. Infatti, sarà necessario aspettare almeno un’ora da quando se ne è versata una goccia sulla rottura.

Smalto

Uno dei prodotti dagli usi sorprendenti che tutti abbiamo in casa è proprio lo smalto. In pochi sanno che può essere utilizzato anche per riparare i collant rotti.

Sarà sufficiente passare una pennellata di smalto trasparente sulle smagliature e lasciare asciugare. Una volta asciugato lo smalto sarà necessario aspettare che la smagliatura si sia riparata, in caso contrario intervenire con una nuova spennellata.

Ecco spiegati gli usi sorprendenti di questi prodotti che tutti abbiamo in casa e che pochi conoscono, e che possono farci risparmiare soldi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te