Ecco finalmente il rimedio infallibile per rimuovere la colla dalle dita

Chissà quante volte sarà successo di ritrovarsi con le dita irrimediabilmente sporche di colla. Quella colla potente per materiali come ceramica, legno e simili. Insomma, la colla che si usa per fare delle riparazioni. L’errore alla base è quello di fare certe operazioni senza guanti.

Tuttavia è un errore abbastanza comune, perché si crede sempre di riuscire ad utilizzare queste colle, senza sporcarsi le dita. Nella maggior parte dei casi non è così.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

E allora come fare per togliersi subito quella fastidiosa patina dai polpastrelli?
Ogni volta si provano metodi diversi: acqua bollente, strani saponi, struccanti e chissà cos’altro.
Il risultato è sempre lo stesso: le dita restano impiastricciate per giorni.

Ecco finalmente il rimedio infallibile per rimuovere la colla dalle dita.

Acquaragia

Ogni volta che si acquista una colla particolarmente forte, si dovrebbe avere l’accortezza di acquistare un paio di guanti da lavoro o perlomeno dei guanti in lattice usa e getta.

Tuttavia il consiglio è anche quello di comprare dell’acquaragia.

Sì, perché l’acquaragia è l’unico prodotto in grado di togliere subito ed efficacemente i residui di colla dalle dita. Chiaramente non fa assolutamente bene alla cute. Ma d’altro canto non è salutare e igienico neppure lasciare residui di colla sulle mani, che magari poi finiscono in bocca quando si mangia.

Come fare

Basta prendere un tappino di acquaragia e versarselo sulle dita sporche.

Stropicciare bene e risciacquare accuratamente con acqua calda. Se i residui persistono, ripetere l’operazione finché le dita non risultano del tutto pulite.

Attenzione: all’inizio si avrà una sensazione strana, soprattutto sui polpastrelli, poiché l’acquaragia è corrosiva. Perciò si deve risciacquare immediatamente le mani più volte, avendo premura di lavarsele con un buon sapone e assicurandosi che non restino sulle dita tracce di acquaragia.
Attenzione anche a non far entrare l’acquaragia in contatto con le altre parti del corpo, specialmente viso e occhi, e richiudere bene il flacone dopo l’uso.

Questo metodo non fa certo bene alla pelle, quindi si consiglia di farlo pochissime volte.
Difatti il consiglio principale resta quello di indossare guanti, prima di usare colle molto forti.
Ma in caso di sbaglio, ecco finalmente il rimedio infallibile per rimuovere la colla dalle dita.

Consigliati per te