Ecco finalmente il metodo definitivo che ci permetterà di non perdere più i calzini e di tenere i cassetti sempre in ordine

È successo a tutti, almeno una volta, di piegare i calzini e accorgersi che sono scomparsi, senza lasciare traccia. Naturalmente capita sempre di perderne solo uno, lasciando simpaticamente l’altro, figlio unico. I calzini vengono risucchiati dalla lavatrice, si aggrovigliano tra le lenzuola in asciugatrice, o si perdono tra il caos nel nostro cassetto della biancheria.

Spesso attendiamo che il calzino mancante sbuchi fuori, ma alla fine ci rimane solo una cosa da fare. Buttare via anche l’altro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Quando abbiamo la fortuna di averli entrambi, molto spesso, non abbiamo voglia di piegarli. Li lasciamo nel cassetto appallottolati e in disordine.

Ecco il metodo che ci farà recuperare tempo e spazio

Avere i calzini in disordine vuol dire, occupare spazio prezioso nei cassetti.

Ecco finalmente il metodo definitivo che ci permetterà di non perdere più i calzini e di tenere i cassetti sempre in ordine.

Iniziamo riponendo i calzini su una superficie piana. Sovrapponiamoli, allineandoli perfettamente. Pieghiamo i calzini, portando la parte del polsino verso la punta, per un terzo delle sua lunghezza. Procediamo nello stesso modo, anche dall’altra parte, portando, cioè, la punta verso il polsino. A questo punto infiliamo l’estremità dei calzini all’interno nel polsino. Ecco un pacchettino pronto per essere sistemato nel cassetto.

Questo metodo è ideale per piegare i calzini lunghi.

Come piegare i fantasmini

Sono la tipologia di calzini più noiosa da sistemare. Non pieghiamoli con il metodo di prima, perché sono troppo corti e risulterebbe difficile. Possiamo arrotolare un calzino su se stesso partendo dal polsino. Una volta arrivati alla punta, poggiamo, su di essa, l’altro fantasmino e continuiamo ad arrotolare fino alla fine.

Ora siamo pronti per riporre i nostri calzini nel cassetto, separandoli in base alla pesantezza, al colore e alla lunghezza. Un’idea può essere comprare dei contenitori per dividere lo spazio del cassetto.

Ecco finalmente il metodo definitivo che ci permetterà di non perdere più i calzini e di tenere i cassetti sempre in ordine.

Consigliati per te