Ecco cosa vuole dirci il gatto quando miagola in continuazione

Noi di ProiezionidiBorsa amiamo parlare dei nostri amici a quattro zampe. Giusto qualche giorno fa abbiamo infatti spiegato come far smettere il nostro cane di abbaiare in continuazione. Certo, un cane che abbia forte e spesso è sicuramente più fastidioso, per noi e per i vicini, di un gatto che ci miagola dolcemente.

Tuttavia, anche quando il gatto miagola dovremmo capire che ci sta comunicando qualcosa. Con la logica della nostra lingua, noi umani possiamo far veicolare molti concetti. I gatti invece, hanno solo il miagolio per provare a dirci qualcosa. Conoscendo il nostro gatto, possiamo capire sempre meglio il suo modo di comunicare con noi. Infatti, ecco cosa vuole dirci il gatto quando miagola in continuazione.

Necessità

Se il gatto miagola, il più delle volte, ci vuole comunicare una sua necessità. Forse non ha più acqua nella sua ciotolina, forse la sabbietta in cui fa i suoi bisogni è troppo sporca.

I gatti, infatti, passano il loro tempo a pulirsi e amano vivere in un ambiente pulito e igienico. Altrimenti, se il gatto miagola in continuazione mentre mangiamo forse ci vuol solo dire di essere affamato. O goloso, sentendo l’odore delle nostre pietanze ne vorrebbe proprio assaggiare un pezzo.

Ansia o rabbia

Se il gatto miagola in continuazione, può anche volerci trasmettere un suo stato d’ansia o rabbia. Basta riconoscere il diverso tono con cui il gatto miagola. Basta un po’ di tempo e lo conosceremo come le nostre tasche.

Affetto e attenzioni

In ultima analisi, se il gatto ci miagola dolcemente, è perché ha voglia di coccole, o di sedersi vicino a noi. Ormai è assodato che la narrazione per cui il gatto non è mai affettuoso con noi è falsa e tendenziale.

Anche i gatti hanno una forte necessità di contatto fisico e noi non dovremmo mai dimenticarcene. Ecco cosa vuole dirci il gatto quando miagola in continuazione.

Consigliati per te