Ecco cosa succede se uniamo un cucchiaino di miele ad una carota pelata

Pelle tonica, colorito dorato e capelli splendenti: sono questi gli effetti di sole e mare sul nostro corpo durante la stagione più bella dell’anno. In estate non facciamo altro che cercare di “scurirci” il più possibile, così da iniziare l’autunno con una tintarella niente male. Si sa, poi, che un’abbronzatura intensa resiste a lungo, magari fino all’inizio dell’inverno.

Accanto alla doratura del sole, non possiamo certamente sottovalutare l’effetto massaggiante del mare sul nostro corpo. Ecco perché si dice che in estate la pelle diventa più tonica ed elastica, proprio grazie al movimento dell’acqua. Ma non è tutto, perché anche il movimento del nostro corpo mentre nuotiamo riesce a garantirci la giusta tonicità.

Bel corpo, carnagione dorata e puro relax, siamo sicuri che la bella stagione non nasconda dietro di sé nessuna insidia? Noi crediamo di sì e sveliamo subito il perché.

Ecco cosa succede se uniamo un cucchiaino di miele ad una carota pelata

Raggi solari e salsedine non portano solo benefici, ma causano anche numerosi danni all’epidermide. Si pensi alla spellatura o, ancor prima, alla disidratazione. In questi casi la pelle risulta molto secca e provoca prurito e arrossamenti. Per non parlare poi del viso, tra le parti più delicate del corpo e per questo più propenso a sviluppare problemi estetici e di salute. Se il danno è fatto e non possiamo più prevenirlo, si potrebbe però cercare di risolverlo. Noi della Redazione abbiamo pensato ad un rimedio molto semplice ma efficace, del tutto naturale e delicato sulla cute.

Un mix di ingredienti uniti in una semplice maschera che donerà idratazione e luminosità immediate. Vediamo come prepararla.

Pelare, bollire e schiacciare

Ecco gli ingredienti necessari per questo “rimedio della nonna”:

  • un cucchiaino di miele;
  • una carota;
  • un cucchiaio di olio d’oliva.

Innanzitutto, peliamo le carote e lasciamole bollire per circa 15 minuti, ma ricordiamo che più saranno morbide e più agevoleranno il nostro lavoro. Una volta cotte, togliamole dall’acqua, schiacciamole con una forchetta e versiamo il composto in una ciotola, in cui aggiungeremo anche il miele e l’olio. Mescoliamo accuratamente, in modo da ottenere una polpa omogenea che possa ben fissarsi sulla pelle. Lasciamo in posa una decina di minuti, risciacquiamo e utilizziamo la nostra solita crema idratante.

Grazie all’elevato contenuto di vitamine e fibre, le carote sono ottime per realizzare una maschera idratante. Inoltre, il potere emolliente del miele e dell’olio, rende questo mix perfetto per la pelle che “tira”.

Ecco cosa succede se uniamo un cucchiaino di miele ad una carota pelata, perché ciò che mangiamo può rivelarsi eccezionale anche in campo cosmetico. Ricordiamo che questo citato è un semplice rimedio naturale, per qualsiasi informazione ulteriore rivolgersi sempre a figure specializzate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te