Ecco cosa può succedere quando si dorme con il proprio cane

Moltissime persone dormono con il proprio amico a quattro zampe. E se molti lo disdegnano perché credono sia poco igienico, altri invece ne hanno fatto uno stile di vita. Noi di ProiezionidiBorsa avevamo già affrontato in parte questo argomento. In questo articolo, infatti, avevamo spiegato come una ricerca dimostrasse come dormire con il proprio cane potesse far sentire più soddisfatti e meno stressati. Ora, vogliamo rafforzare il concetto con un nuovo studio che conferma questa tesi. E che soprattutto svela altri aspetti di questa pratica. Perciò, ecco cosa può succedere quando si dorme con il proprio cane.

La ricerca scientifica che spiega cosa accade quando si dorme con il proprio cane

A spiegare le conseguenze di questa pratica, la Mayo Clinic. L’organizzazione statunitense per la ricerca medica si è voluta concentrare sugli effetti del dormire con il proprio cane. E i risultati hanno confermato alcuni dati di studi passati. Infatti, la ricerca, ha dimostrato che dormire con il proprio amico a quattro zampe non può che fare bene. L’indagine ha preso in esame 40 persone che dormivano con il proprio cane, e hanno visto come il sonno dei volontari ne beneficiava. Una preoccupante novità, però, spiega anche come bisognerebbe condividere questo riposo con il proprio animale. Ecco cosa può succedere quando si dorme con il proprio cane.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco la novità della ricerca che mette in guardia anche sui pericoli

Dunque, è vero che dormire con il proprio cane fa bene alla salute. Infatti, chi attua questa pratica, come si è visto tra i volontari dello studio, ha dei livelli di stress molto più bassi. E, inoltre, riesce a dormire meglio e con più sicurezza. C’è però una nota importante da sottolineare. E gli studiosi ci tengono a precisarla. Questo perché chi dorme con il proprio animale, può sfruttarne i benefici solo ed esclusivamente se lo fa nel giusto modo. Secondo i ricercatori, infatti, non c’è nulla di più sbagliato che condividere il letto con il proprio cane. La qualità del sonno, in questo caso, non è ottima. Per avere i massimi livelli di riposo, con tutti i lati positivi del dormire con il proprio animale, deve farlo entrare nella propria stanza, ma facendolo dormire in una cuccia accanto al letto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te