Ecco cosa può nascere da semplici gusci di noce se non finiscono nella pattumiera

Il tempo delle noci fresche è arrivato. Spesso si è abituati a comprarle al supermercato già sgusciate. Ma la soddisfazione aumenta quando le si compra fresche e si sgusciano appena prima di mangiarle.

L’unico inconveniente delle noci fresche è lo smaltimento dei gusci. In realtà, si potrebbero facilmente buttare nell’organico come tutte le altre bucce. Eppure sembra inutile buttare i gusci delle noci quando potrebbero trasformarsi in idee creative e utili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

I gusci di questo frutto sono molto resistenti e si prestano a vari utilizzi. Ovviamente un’accortezza per realizzare alcune idee è di fare attenzione al momento dell’apertura della noce. Bisogna avere l’accortezza di lasciare integre le due parti che formano il guscio. Ecco cosa può nascere da semplici gusci di noce se non finiscono nella pattumiera.

Creatività all’opera

I gusci delle noci si prestano a molte idee artistiche sia per a durezza del materiale sia per la forma. Se parliamo di creatività, i gusci possono diventare con poco dei segnaposto simpatici a forma di animale o eleganti con l’aggiunta di qualche foglia autunnale e un nastro.

Il guscio integro della noce può anche diventare un perfetto portacandele. Basta riciclare della cera avanzata di una candela, scioglierla all’interno della cavità del guscio e inserire uno stoppino. La cera può essere anche aromatizzata con olii essenziali adatti agli ambienti. Illuminare la casa con questi piccoli gusci darà un’atmosfera magica.

Per creare un portagioie o un puntaspilli, basteranno colla vinilica, dell’ovatta e della stoffa. Creare un piccolo cuscino della dimensione della noce con la fodera di stoffa e l’ovatta all’interno. Incollare il cuscino all’interno del guscio per creare il puntaspilli. Per il portagioie invece basterà foderare l’interno della noce con della stoffa a piacimento e creare un piccolo foro da ogni lato delle due metà.

Ecco cosa può nascere da semplici gusci di noce se non finiscono nella pattumiera

Se i gusci delle noci fossero rotti, esistono delle altre alternative. I gusci delle noci possono costituire un perfetto compost per le piante se frantumate bene e poi mescolate alla terra. Oltretutto, se poste alla base all’interno di un vaso aiuteranno nel drenaggio dell’acqua nel momento nell’innaffiamento.

La polvere di questi comuni scarti vegetali sono dei magnifici esfolianti. Basterà tritare i gusci in un mixer. Ottenuta una polvere consistente, si può aggiungere alla preparazione del sapone sciolto a bagnomaria. Basterà infine versarlo in stampini di varie forme e lasciarlo asciugare qualche mese prima di usarlo.

Consigliati per te