Ecco cosa non dovremmo mai fare quando mangiamo sushi secondo la cultura giapponese

Quella giapponese è diventata ormai una cucina amata in tutto il mondo. Anche nel paesino più piccolo e sperduto oggi si può trovare un ristorante di sushi. Questo tipo di cucina è diventata particolarmente popolare negli anni Novanta negli Stati Uniti e si è diffusa rapidamente fino alle nostre tavole. Ha conquistato i cuori (e gli stomaci) di tutti, anche degli italiani più tradizionalisti e ostinati che mangerebbero solo pasta e pizza. Il sushi è un cibo conviviale, delicato e fresco, adatto a tutti i palati.

Ma siamo sicuri di saperlo mangiare correttamente? Ecco cosa non dovremmo mai fare quando mangiamo sushi secondo la cultura giapponese. In Italia non ci sogneremo mai di mangiare un piatto di tagliatelle al ragù e di abbinarlo con un buon cappuccino. Così come storciamo il naso ogni volta che vediamo dei pezzetti di ananas sulla pizza, abbinamento popolarissimo in tutto il mondo, tranne, appunto, in Italia. Dunque, come succede in tutte le culture che si rispettino, anche la cultura culinaria giapponese ha le sue regole per stare a tavola correttamente e per mangiare il sushi come si deve. Andiamo a vedere cosa prevede il galateo del buon sushi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ecco cosa non dovremmo mai fare quando mangiamo sushi secondo la cultura giapponese

Intingere il riso nella salsa di soia: questo è uno degli errori più comuni che si commette quando si va a mangiare sushi. In realtà è il pesce quello che deve entrare a contatto con la salsa di soia. Il riso potrebbe sfaldarsi e soprattutto c’è il rischio che assorba troppa salsa di soia e che comprometta il gusto del piatto.

Versare troppa salsa di soia: in Giappone versare troppa salsa di soia nella ciotola è considerata una mancanza di rispetto. Sarebbe meglio versarla con parsimonia ed eventualmente aggiungerne se ci dovesse essere bisogno.

Bere la zuppa col cucchiaio: la cultura giapponese prevede di bere la zuppa direttamente dalla ciotola. Tutte le zuppe si versano in ciotole molto piccole, proprio per facilitare l’ingestione direttamente dalla ciotola.

Tagliare il sushi: il sushi dovrebbe essere mangiato sempre in un unico boccone. In Giappone i pezzi di sushi si realizzano di piccole dimensioni proprio perché si adattino ad essere mangiati in un unico boccone.

Mischiare il wasabi con la salsa di soia: anche questa è una cosa che non andrebbe mai fatta. Sarà direttamente lo chef a mettere il wasabi, se presente, all’interno del nigiri. Mischiare il wasabi con la salsa di soia è un altro modo per compromettere il sapore delicato e leggero di questo piatto.

Approfondimento

5 errori comuni che spesso facciamo quando mangiamo e che non dovremmo fare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te